Alassio

Aspiranti sindaco loquaci ad Alassio
 sapeva che ad Alassio l’uscita di scena di Marco Melgrati avrebbe scatenato una guerra senza esclusione di colpi tra le correnti del PDL, ma quanto sta avvenendo va al di là di ogni previsione: Pronto a fare il Sindaco dice agli amici il “Reggente” Aicardi che crede di essere in pole position. Gianni Aicardi è solo un traghettatore dice Emanuela Preve che non ha intenzione di ritirarsi dalla corsa a sindaco pur non suscitando entusiasmo dalle parti di Imperia. “Voglio candidarmi Sindaco” annuncia Invernizzi, ma la sua sembra più che altro un autocandidatura. Vedremo…Io  sono qui,dice sibillino Calò a chi gli chiede se sarà lui il candidato Sindaco.

Sono Disponibile, dice la Zioni a chi le chiede la stessa cosa. Se ci sarà convergenza sul mio nome accetterò la candidatura a sindaco aggiunge Loretta Zavaroni che, come è noto, non stravede per la Zioni. Insomma è uno stillicidio di voci con un’ unica certezza. Ai nastri di partenza troveremo come candidato Sindaco l’unico che se ne stà zitto in questa fase: SILVANO MONTALDO.
Condividi:
0

Lascia un commento