•      

25
Giu
Piattaforma - Roberto Cuneo sul quesito all'ANAC Stampa E-mail
Scritto da Roberto Cuneo   
 
VARIANTE PIATTAFORMA DI VADO
Il quesito, sottoposto alla verifica di ANAC
L’APS avrebbe dovuto presentare la richiesta all’ANAC prima di presentare la richiesta di VIA in Regione (e quindi al dicembre 2015). Invece l’ha presentata a maggio dopo che venni a sapere dai giornali della VIA (fine marzo perché il sindaco Giuliano, informato a gennaio, tenne nascosta la notizia per tutto il periodo in cui si sarebbero potute fare osservazioni): feci  notare all’AP ed ad APM (alla presentazione della VIA a Vado il 6 aprile 2016) che la cosa era irregolare e che l’avrebbe valutata la magistratura. Allora forse si posero il problema e pensarono di richiedere il parere all’ANAC, con 6 mesi di ritardo...LEGGI
 
25
Giu
Premio 5 terre Stampa E-mail
Scritto da Marco Preve da Repubblica   
Al Premio 5Terre dell'ex senatore Grillo,
fuggi fuggi delle autorità
Consegnato al giornalista Del Debbio dal politico condannato. Danno buca prefetto e Toti...CONTINUA
 
25
Giu
ARECCO: “DALLA RIVOLUZIONE DELLE SOCIETÀ PARTECIPATE... Stampa E-mail
Scritto da Massimo Arecco   
 
ARECCO: “DALLA RIVOLUZIONE DELLE SOCIETÀ PARTECIPATE
PRENDERÀ L'AVVIO IL CAMBIAMENTO DI SAVONA
 
Il motore della ruspa è stato metaforicamente acceso dagli elettori”
Savona. Oggi mi sono personalmente complimentato con il dott. Maurizio Maricone per la tempestività e correttezza con cui, a mezzo stampa, ha manifestato la propria disponibilità a rinunciare volontariamente a ricoprire il ruolo di membro del collegio sindacale di “Servizi  spa”, al solo fine di “evitare facili strumentalizzazioni e per evitare di recare danno alla società ed alla comunità savonese”.
Resto ora in attesa che altri, a breve, all'interno del variegato mondo delle società partecipate, assumano analoga iniziativa.  Non si tratta di “epurare” nessuno, ma di fornire un chiaro messaggio che, per realizzare la rivoluzione che i cittadini hanno imposto con il voto di domenica 19 Giugno, bisognerà fornire un chiaro segnale di svolta, da subito!

In attesa dell'affidamento della delega alle Partecipate savonesi, prometto che mi impegnerò per mettere in pratica tutti quegli intendimenti che ho enunciato durante il periodo trascorso all'opposizione in Consiglio comunale. Mi dedicherò a questo impegnativo progetto con tutto me stesso, con l'unico obiettivo di lavorare duramente per consegnare alla città, tra cinque anni, un sistema integrato di aziende municipalizzate in grado di competere da protagoniste nel mondo delle multiutility, di creare ricchezza e occasioni di lavoro per la comunità.

Dalla prossima settimana si dovrà partire immediatamente con questa operazione di discontinuità con un passato, oramai remoto, voluto  e costruito dalla sinistra: “il motore della ruspa è stato metaforicamente acceso dagli elettori”. Chiunque ci vorrà stare, per collaborare a questo processo, sarà il benvenuto. Chi non lo sosterrà se la dovrà vedere con i savonesi e dovrà fornire Loro le debite motivazioni. 

Questo è il mandato affidato al Sindaco Ilaria Caprioglio.
Questa è la Lega Nord.
Questo è Massimo Arecco!

 
25
Giu
Varie Notizie Stampa E-mail
Scritto da Antonio Gianetto   
 

 - Scoperti due quintali di coca a Gioia Tauro...LEGGI

 - Genova, il binario fantasma del terminal Vte...LEGGI

 - Ilva, Ericsson, Piaggio: la nuova crisi spaventa Genova ...LEGGI

LE ALTRE NOTIZIE
Leggi tutto...
 
25
Giu
Con quella faccia un po' così... Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
Con quella faccia un po' così...
 
Paolo Ripamonti non è neanche di Savona, non è stato neppure votato, ma vuole un assessorato e  fa i capricci.  
Ma la Caprioglio non aveva detto che guardava i curriculum?
 
25
Giu
Istantanee da Savona Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
25
Giu
Quote rosa Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Formazione della nuova Giunta

Aschiero e Frumento propongono la soluzione al nodo quote rosa

 
25
Giu
VOX POP Stampa E-mail
Scritto da Romeo Vernazza   
 
24
Giu
Tutti sono coalizzati contro Maurizio Scaramuzza Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
MENTRE VACCAREZZA E’ A CENA CON DI TULLIO
IL FIDO SCARAMUZZA SNOBBA I SUOI COLLEGHI CHE SI RIBELLANO
Mentre Vaccarezza è a cena con Di Tullio alla pizzeria meridiana di Albisola nel centro destra cominciano le prime incomprensioni.
Tutti sono coalizzati contro Maurizio Scaramuzza che se la tira come fosse unto dal Signore (in questo caso Vaccarezza) e tratta tutti dall’alto in basso. 
Venturelli, Perona e Sotgiu trovano disdicevole che la Caprioglio consulti solo Scaramuzza lamentando la mancanza di contatti con gli altri esponenti  della  lista.
Addirittura, e sarebbe clamoroso, i tre minacciano di uscire dalla maggioranza già nei primi Consigli. Se questo è l’inizio ne vedremo delle belle
 
24
Giu
Notizie da Casa PD Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
IN CASA PD, BRIANO GRIDA VENDETTA VERSO DI TULLIO
INTANTO SI CERCA IL SUO SOSTITUTO
C’E' CHI VORREBBE UN RAGAZZINO E CHI UN UROLOGO
E’ iniziata la resa dei conti in casa del PD, ma si cercano anche le soluzioni.
Mentre il segretario provinciale dimissionario, Fulvio Briano, dichiara di avere le prove che Di Tullio abbia fatto votare la Caprioglio e minaccia... VENDETTA, TREMENDA VENDETTA ....c’è chi lavora per riassegnare le cariche.
Le opzioni sono molteplici:
Il gruppo Battaglia (Ruggeri Zunino, Martino) vorrebbe eleggere segretario provinciale, al posto di Briano, il giovane Luca Burlando (21 anni)  altri il navigato Renato Zunino (67 anni).
 Si prospetta anche un commissario esterno genovese per traghettare il partito fino al congresso di novembre (in questo modo Genova, oltre al porto, fagociterebbe anche il PD savonese).
Altra alternativa potrebbe essere far gestire il commissariamento da un triumvirato.
Da segnalare anche l’idea che proviene dal ponente, concepita dall’On. Franco Vazio, l’elezione a segretario dell’urologo Giacomo Vigliercio (probabilmente pensa che il partito sia da curare per prostatite)
Un’ultima soluzione, che potrebbe mettere tutti d’accordo, il selfie-maniaco Mauro Righello 
 
24
Giu
Varie Notizie Stampa E-mail
Scritto da Antonio Gianetto   
 
Treni a Ponente, il raddoppio può attendere
 
Finale Ligure - Dal marciapiede della stazione, guardando a Ponente, la si scorge qualche centinaio di metri più avanti. È la galleria ferroviaria della Caprazoppa...CONTINUA
LE ALTRE NOTIZIE
Leggi tutto...
 
24
Giu
Alassio Stampa E-mail
Scritto da Angelo Gualtieri   
Il delirio verbale e il livore dell’amministrazione Canepa contro Angelo Galtieri,
prova manifesta di serie difficoltà, arroganza e delirio di onnipotenza!”
L'Amministrazione del Sindaco "pro tempore" Enzo Canepa continua nel suo deliro verbale ed amministrativo, per ragioni di buon senso ritengo utile evitare di commentare i soliti “ragli” e riportare
l’attenzione per l’ennesima dimostrazione di una cattiva gestione della città con l’episodio avvenuto ieri mattina tra le 11 e le 12...CONTINUA
 
23
Giu
Continua l’avvicinamento di Di Tullio al centro destra Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Continua l’avvicinamento di Di Tullio al centro destra
Dopo gli incontri con la Caprioglio questa sera  in un bar del porto l’incontro con Alessandro  Parino.
Suggella l’incontro il giornalista De Fazio (nella foto di spalle)
 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 994
 
Banner

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

IL BLOG di MARCO PREVE
Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information