•  

24
Feb
Oggi a Milano Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Caaarissssimooo ...
 
24
Feb
Mondomarine Stampa E-mail
Scritto da GIovanni Vaccaro dal SECOLOXIX   
PARALISI NELLO STORICO CANTIERE CHE AVEVA APPENA RIAPERTO
IN ATTESA DEL TRIBUNALE FALLIMENTARE
Ricorso sulle aree, caos Mondomarine
La concorrente Monaco Marine contesta la concessione a Palumbo. Torna la cassa integrazione....CONTINUA
 
23
Feb
Carlo Colla, tirato per la giacchetta da tutte le liste elettorali Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Il noto sportivo Carlo Colla, tirato per la giacchetta da tutte le liste elettorali, come si comporterà a queste elezioni?
Carlo Colla noto sportivo, Presidente del V.B.C. VOLLEY SAVONA ed allenatore del LIGURIA HOCKEY CLUB  è politicamente vicino ai socialisti e in passato ha partecipato a tutte le convention di Pd, FI, Socialisti e Lega.
Amico carissimo di Renato Giusto e del consigliere comunale Andrea Addis, qualche giorno fa, ha partecipato ad una cena elettorale del PD a Legino invitato da Simone Falco (noto uomo di estrema sinistra ora affascinato dal PD di Renzi).
Negli stessi giorni è stato contattato anche dall’assessore Scaramuzza che lo ha invitato a votare Ripamonti e da Fratelli d'Italia.
Che farà ora Carlo Colla, da sempre in cerca di finanziamenti per la sua società VBC Savona e Liguria hockey?
 
23
Feb
“Laboratorio Savona” ha incontrato i giovani cattolici Stampa E-mail
Scritto da guest   
“Laboratorio Savona” ha incontrato i giovani cattolici
Mercoledì scorso nel palazzo dei Papi in via dei Mille si è svolta la riunione di “laboratorio Savona” emanazione del Pd. Relatori Marco Russo, Don Noberasco e Don Mattioli.
Erano invitati i giovani cattolici e gli scout, l’argomento, naturalmente, era la politica.
Siccome il Palazzo dei Papi è di proprietà della Diocesi mi è parso strano che le sale del palazzo siano spesso messe a disposizione di un’associazione che si definisce laboratorio della sinistra.
 
23
Feb
Tutto rimandato per l’area di crisi complessa Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Tutto rimandato per l’area di crisi complessa
Pare che il PD stia facendo l’ennesima figuraccia con l'area di crisi complessa.
Alla fine, per il momento, sembra essere saltato tutto.
Per la firma ci ritenteranno la prossima settimana, ancora più a ridosso delle elezioni. Probabilmente mercoledì
 
23
Feb
Accesso alla Cappella della Crocetta Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Santuario
Sul fatto che non si può più accedere alla cappella della Crocetta con l’auto per la cessata servitù di passaggio della strada, pubblichiamo un articoletto del 2015, con alcune foto, del trimestrale A Campanassa, poi sempre dalla rivista 2 pagine del 2016 sul degrado della piazza del Santiario...LEGGI
 
23
Feb
Trucioli.it. L'informazione è una cosa seria Stampa E-mail
Scritto da Aldo De Michelis Candidato Sindaco Alassio X NOI   
L'informazione è una cosa seria, soprattutto quella fatta da giornalisti professionisti. Ridurla ad un banale "copia/incolla" è pericoloso e svilisce questo importante lavoro.
Uno strillone cammina per la via centrale della città urlando la seguente frase: “Truffa senzazionaleee, 53 vittime!”
Un passante incuriosito si ferma, acquista il giornale, lo legge attentamente senza pero’ trovare traccia della notizia annunciata.
Subito dopo lo strillone riprende: “Sensazionaleee truffa, 54 vittime!”.
E bravi gli amici di Trucioli che ricevono una mail, presumibilmente la leggono e quindi la pubblicano senza preoccuparsi minimamente di valutarne provenienza e veridicità!
A questo "Settimanale d’informazione senza pubblicità Indipendente e non a scopo di lucro" vorrei ricordare che svolgono un ruolo molto importante e delicato. L'informazione è una cosa seria.
Ridurla ad un banale "copia/incolla" è pericoloso e  svilisce ... 
Leggi tutto...
 
23
Feb
Elezioni – Rixi contro Giuliano Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Elezioni – Rixi contro Giuliano
 
Certo che per la Presidente della Provincia Monica Giuliano (PD), farsi riprendere per la sua intemperanza nel dare la comunicazione sullo sblocco delle risorse sull’area di crisi complessa, dall’Assessore allo Sviluppo economico della Regione Liguria, Edoardo Rixi, della Lega di Salvini, deve essere stato un duro colpo.
Ricordiamo che Rixi è indagato e rinviato a giudizio, insieme ad altri esponenti politici di un po’ tutti i colori, per le spese pazze in Regione, nonché pluricandidato alle elezioni politiche del 4 marzo: candidato alla Camera all’uninominale nel collegio 4 Genova-Bargagli, capolista nei listini proporzionali Liguria 1 Ponente e 2 Levante.

L’assessore Rixi, durante un incontro alla Camera di Commercio di Savona del 22 febbraio, attaccando la Giuliano, solleva la questione che “Non si può fare campagna elettorale sulla pelle dei lavoratori e sulla grave crisi industriale e occupazionale che ha colpito il territorio savonese”.

Auguriamoci che qualche lavoratore colpito dalla crisi, sia anche parte della famiglia Lega-Rixi, magari per quel lavoratore il futuro potrà essere un po’ meno incerto, se non un contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti, almeno un contratto di collaborazione riuscirà ad ottenerlo.

Regione Liguria, Rixi assume il cognato: 9 mila euro di consulenza...LEGGI

P. S. il parente di Rixi si è poi dimesso, ma  dal punto di vista politico poco cambia...LEGGI

 
23
Feb
Varazze come a Celle Ligure Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Alberghi trasformati in appartamenti
Continua anche a Varazze, come a Celle, la sconsiderata trasformazione di alberghi in appartamenti
 
23
Feb
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
 
Spinelli dixit:

LE ALTRE NOTIZIE

Leggi tutto...
 
22
Feb
Lavoratori over 50-60 e reinserimento lavorativo Stampa E-mail
Scritto da P.B.   
Questa comunicazione è stata inviata ai vari rappresentanti politici
di tutti i partiti e a tutti i livelli
Lavoratori over 50-60 e reinserimento lavorativo
Sto leggendo i vari programmi elettorali.
Non ho però rilevato nulla circa un reinserimento lavorativo a tutela di quei lavoratori over 50-60 che nonostante le ottime qualifiche, hanno perso impotenti il lavoro e nessuna azienda vuole più investire su di loro dato che non sono portatori di appetitosi incentivi.
Salvo percorsi in assurdi improponibili lunghi "tirocini" di uno-due anni, dove il lavoratore qualificato, oltre a percepire solo euro 400,00/mese tassati poi in dichiarazione dei redditi a seguito C.U., va in rimessa visto i costi vivi a cui deve far fronte e non matura né contributi né diritto alla Naspi e alla fine del tirocinio non ha nessuna certezza di assunzione, anzi.
Non ho letto neppure nulla su un'eventuale pensione contributiva di garanzia per lavoratori senior e/o di una tipologia di Asdi con parametri legati alla dimostrata costante ricerca di lavoro e non in base ad una limitata Isee.
Sono lavoratori che possono dare ancora un notevole apporto alla Società, ma nessuno ha pensato a loro.
Purtroppo queste persone che per decenni hanno versato contributi, pagato tasse e dato un grande apporto alla società ora non trovano lavoro e non è loro neppure permesso andare in pensione.
Gli anticipi pensionistici ad oggi sono limitati ad una sfera ristretta di lavoratori.
Comprendo che si pensi a tutelare il lavoro dei giovani, che però, tutto sommato, hanno ancora una famiglia alle spalle che li sostiene, ma chi pensa anche a tutelare, aiutare le persone over 50-60, ecc. che alle spalle non hanno più una famiglia ma che molte volte sono loro.
 
22
Feb
Ata - Cgil Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Ata - Cgil
 La Cgil attacca: “Si gioca allo scaricabarile, Comune e Cda senza progetti”
"In mesi e mesi di totale assenza di risposte industriali adeguate è inevitabilmente maturato il risultato che oggi è sotto gli occhi di tutti"….leggi
Bene, bravi, bis. Finalmente la CGIL fa il suo mestiere.
La dirigenza attuale non ha fatto niente per cercare di migliorare la situazione, è inadeguata. Tutto vero la Cgil fa bene ad alzare la voce.
Ma ci sorge il solito dubbio: dov’era la Cgil quando l’azienda si accaparrava appalti al massimo ribasso, si dedicava a nuove attività che nulla avevano a che fare con lo smaltimento dei rifiuti, quando faceva controllare i lavoratori scomodi da investigatori privati?
Probabilmente erano distratti, concentrati, insieme agli ex vertici dell’azienda, a mandare gruppi di dipendenti in consiglio comunale a gridare… Ata è un’azienda sana, che garantisce la puntualità dei pagamenti… 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 1219
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information