•    

19
Gen
Elezioni, vaccini e fake news Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 Elezioni, vaccini e fake news
L’articolo del SecoloXIX di oggi 19 gennaio 2019 riporta che secondo il Presidente della Regione Giovanni Toti, le statistiche sui decessi per il meningococco C per la Liguria evidenzierebbero una situazione migliore di altre regioni.
“Per quanto riguarda i decessi, però, attesa una media regionale di 6 decessi all'anno, noi siamo sotto perché l'anno scorso abbiamo registrato 3 casi” è quanto dichiarato dal Presidente Toti.
Le statistiche ISTAT stimano che al 1° gennaio 2017 la popolazione italiana ammonti a 60 milioni 579mila residenti, 86mila unità in meno sull’anno precedente.

 La media della popolazione regionale italiana è quindi pari a 60/20 = 3milioni.

Le statistiche ISTAT fissano la popolazione ligure in 1.564.200 abitanti e quindi circa la metà dei 3milioni della regione media italiana. Se lo scorso anno si sono registrati 3 decessi per il meningococco C, la Liguria sarebbe pienamente nella media nazionale.Una persona della cultura di Toti, non vorrà piegare la scienza e la matematica ai voleri del suo alleato Salvini per una manciata di voti in più.

Salvini: “Troppi vaccini fanno male ai bambini”

 
19
Gen
Nuove cave in vista sul territorio ligure? Stampa E-mail
Scritto da IVG   
 

Nuove cave in vista sul territorio ligure?
Regione, mappa sulle risorse minerarie.
L’assessore Scajola: “Fondamentale per lo sviluppo del settore”Importante studio di tipo geologico e litologico con informazioni sull'assetto del territorio...CONTINUA
 
19
Gen
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
 

Il porto di Genova ha stabilito il proprio nuovo record di traffico dei container per il mese di novembre

 Maersk si conferma prima compagnia al mondo... ....Situazione odierna

Guerra tra Msc e Contship, La Spezia rischia 

Porto di Genova, via al raddoppio binari del terminal Psa

LE ALTRE NOTIZIE...
Leggi tutto...
 
19
Gen
Ordinanza cani, M5S contro il Sindaco Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
ORDINANZA ANTI CANI,
M5S CONTRO IL SINDACO “GRAVE ED IRRESPONSABILE
INCOLPARE I COMMERCIANTI
“Troviamo altamente irresponsabile che il sindaco stia continuando imperterrita a scaricare sui commercianti la responsabilità dell’adozione dell’inutile ordinanza anti cani.” “L’ordinanza, che di fatto rende impossibile...CONTINUA
 
18
Gen
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   

Mafia cinese si è infiltrata in autotrasporto e logistica  
La Polizia ha condotto in diverse città italiane l’operazione China Truck, che ha portato all'arresto di trentatré persone per associazione a delinquere di stampo mafioso.
 
L'inchiesta...CONTINUA 

  LE ALTRE NOTIZIE...

Leggi tutto...
 
18
Gen
LeU Savona - Prove di divisione Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
LeU
A Savona è uno scontro personale tra ex Sel
Incontro con Fratoianni per cercare di escludere Pozzo e Larosa
Dopo le proiezioni di voti possibili e una lista di persone che vogliono essere in lista, sia nell’uninominale che nel proporzionale a Savona si sono riuniti i 3 gruppi che fanno parte del nuovo partito, MdP, SI e POSSIBILE .
Sui nomi dei candidabili è scoppiato il putiferio e l'aut aut su Federico Larosa e Marco Pozzo.
Sembra che addirittura qualcuno vada a Roma a perorare l'esclusione richiesta da SI incontrando Fratoianni.
 A Savona è uno scontro personale tra ex Sel e come se non bastasse anche i Verdi sono spaccati, una parte di loro di certo non voterà la lista con Danilo Bruno e soci.
Comunque le scelte le faranno a Roma, una commissione nazionale dei 3 (MDP, SI, POSSIBILE).
Per i nomi dei candidati bisognerà aspettare il 23/25 gennaio.
Tanta agitazione per nulla visto che sui 24 candidati in Liguria che andranno a Roma dopo il 4 marzo di LeU ne passerà uno (probabilmente Pastorino di Possibile, Stefano Quaranta sembra lo spostino altrove per farlo eleggere).
Chi spera che il progetto di LeU possa portare un cambiamento si rende conto che, almeno a Savona, se non cambiano i personaggi tutto si squaglierà.
La prova delle divisioni savonesi si avranno presto, su FB ognuno avrà la sua pagina, MdP per LeU , SI per Leu, Possibile per LeU, dando così la sensazione…. di una fortissima unità.
 
18
Gen
Al PD di Carcare le elezioni politiche non interessano Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Al PD di Carcare le elezioni politiche non interessano
Sconcertanti le dichiarazioni del segretario Rodolfo Mirri
A poco più di un mese dalle elezioni politiche stupiscono le dichiarazioni choc del segretario del PD carcarese Rodolfo Mirri: I tempi sono cambiati, delle elezioni politiche a noi non interessa: ognuno è libero di votare chi vuole … LEGGI
Dichiarazioni rilasciate al settimanale Carta Bianca e oltretutto pubblicate proprio sotto il simbolo del PD, che hanno lasciato sconcertati dapprima i carcaresi e poi tutti i democratici della provincia.
 
18
Gen
Sacchetti bio Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
Sacchetti bio
Ho avuto serie difficoltà a far accettare i miei sacchetti bio a norma di legge.
All' Ipercoop mi è stato detto che è obbligatorio usare i suoi ...
All' MD di Albissola mi ero recato alla cassa con un ananas senza busta e mi è stato detto che doveva essere messo nella busta, OK allora lo metto nella mia busta che è a norma di legge, mi hanno risposto: lo deve mettere nelle nostre buste! lo sa che c' è la legge? Eppure il Ministero della Salute ha chiarito e la notizia è stata ampiamente segnalata…LEGGI
 
18
Gen
il veto di Sinistra Italiana Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
INSIEME MA DIVISI
Problemi in LEU a Savona
Da Genova era stato deciso che Marco Pozzo e Federico Larosa sarebbero stati i candidati di  LeU nel  collegio di Savona, ma Sinistra Italiana di Savona pare abbia messo il veto su loro due. A Savona tra MdP e SI volano gli stracci, ognuno viaggia per sè... insieme ma divisi.
 
17
Gen
Ex Mondomarine – Palumbo, la sicurezza è un optional? Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Ex Mondomarine – Palumbo, la sicurezza è un optional?

L’articolo della Stampa del 17-01-2018 sui cantieri Mondomarine in fallimento, richiama l’attenzione sul fatto che la nuova società che ha preso in affitto il ramo d’azienda per sei mesi e che subentra con una licenza quadriennale sulle aree di spettanza dell’Autorità di sistema portuale del Mar ligure occidentale, si appresterebbe ad operazioni di maquillage, probabilmente per fare dimenticare alla cittadinanza i disastri della precedente gestione Falciai (ex. Presidente del Monte dei Paschi di Siena) e non attirare troppo l’attenzione sui propri.

La nuova società come riportato dai diversi mezzi di informazione locali è la Palumbo...
Leggi tutto...
 
17
Gen
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
Terminal di Vado Ligure: le gru cinesi arriveranno a marzo
La notizia, però non riesco a trovarla, neppure cercando impostando: ZPMC cranes on route to vado ligure
La notizia l'ha segnalata anche il secolo di Savona:
Quando verremo informati su quale nave sono state imbarcate sarò in grado di potere seguire.
 
LE ALTRE NOTIZIE...
Leggi tutto...
 
17
Gen
Vado Ligure - Gli abitanti del Gheia Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Vado, il caso:
“Sfrattati dalla piattaforma, ma le nostre case per Autorità Portuale valgono una miseria” 
Un gruppo di residenti disperato: "Prima ci hanno promesso case nuove, poi che avrebbero acquistato le nostre: ma le valutazioni sono ridicole"...LEGGI da Ivg
 
17
Gen
Celle Ligure - Anche la pasticceria Pino ha chiuso Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
LA LENTA MORTE DI CELLE LIGURE
Anche la pasticceria Pino ha chiuso

La politica dissennata del Pd e di Renato Zunino sta raggiungendo il suo obiettivo deleterio, far morire Celle Ligure.

Un altro storico negozio, la pasticceria Pino, ha dovuto chiudere i battenti.

Non si può aver soggiornato a Celle Ligure e non passare da Pino, la mattina per la colazione, o durante il giorno per uno dei tanti dolci, la pasticceria era una tappa fissa.

Ora la pasticceria ha chiuso, economicamente non poteva più continuare e non si venga a dire che la chiusura è dovuta all’età del proprietario.

La cieca politica di questi 20 anni ha ucciso il tessuto sociale, il commercio, il turismo e si continua a cementificare in attesa che anche quei pochi alberghi rimasti chiudano i battenti

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 1207
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information