•      

28
Ago
VADO LIGURE – ANNO 2008 Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

VADO LIGURE – ANNO 2008

Vado Ligure come Barcellona
La Provincia ...Si calcola che solo Maersk possa attirare fino a trecento fornitori, dal catering per il personale alle banche. Anche le Poste Italiane hanno espresso interesse ad aprire uno sportello di servizi dedicati alle imprese se partirà l’operazione. In futuro si prevedono anche nuove professionalità, non solo legate al porto.
«Sul fronte dell'occupazione e sul ruolo delle imprese locali, Maersk si è detta disponibile a fornire la massima collaborazione», ha annunciato Giacobbe.
....Le aziende dovranno essere tenute in considerazione seguendo tre ordini di priorità: le piccole e medie imprese di Vado, quelle di Savona, Quiliano e Bergeggi, quelle degli altri comuni della provincia. «Dovrà essere una priorità di tipo "esclusivo" spiega l'assessore Bovero
 
«Il progetto della piattaforma, spiega Maresa Meneghini, segretario provinciale della Cisl, può diventare un perfetto esempio di sviluppo economico nel rispetto dell’ambiente. Lo stesso sindacato controllerà l’andamento dell’operazione in modo che non abbia ripercussioni negative sul territorio.
 
 
28
Ago
PORTI Stampa E-mail
Scritto da Antonio Gianetto   
 
  - Spiagge scomparse, lotta contro il mare:
   La mappa dell'erosione. La Regione: "Interventi straordinari"
 ....Anche la spiaggia delle Fornaci, a Savona, ha preteso un intervento straordinario, recente, di 30.000 euro della Regione, proprio perché non venisse completamente sbriciolata dall’erosione....LEGGI

 - La Riforma? Avanti adagio quasi indietro.
   LIVORNO – Lo so bene com’è duro accettare che siamo arrivati alla fine d’agosto. Anche perché il settembre che ci aspetta è da paura...LEGGI

LE ALTRE NOTIZIE ...
Leggi tutto...
 
28
Ago
Iren Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

IREN

IREN....Cominciamo ad informarci e a conoscere questa azienda perché probabilmente tra non molto potrebbe diventare protagonista anche a Savona

 
27
Ago
Ci ha scritto un abitante di Zinola Stampa E-mail
Scritto da Giovanni Daniele   
Ci ha scritto un abitante di Zinola per un problema
che riguarda i frequantatori della spiaggia libera di Zinola
Gentile redazione di Uominiliberi
in calce a questo messaggio riporto le comunicazioni da me inviate questa estate al vicesindaco Arecco (e regolarmente ricevute dagli uffici comunali stando alle ricevute del sistema di posta elettronica certificata) per segnalare un problema che riguarda le centinaia di frequentatori della spiaggia libera di Zinola.
ad oggi non ho ricevuto risposta e direi che per questa stagione ... è andata male.
Non mi sembra un buon segnale da chi - spesso anche dalle vostre pagine - ha tuonato contro le amministrazioni incapaci di ascoltare e risolvere i problemi dei cittadini.
Mi rendo conto che non sia un grande problema ma proprio per questo sono convinto che ci volesse davvero poco a risolverlo.
Cordialmente Giovanni Daniele
Le comunicazioni inviate ...
Leggi tutto...
 
27
Ago
VADO LIGURE - ANNO 2007 Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
VADO LIGURE -  ANNO 2007
Il top management di Maersk ha incontrato gli amministratori e gli industriali del comprensorio.
La piattaforma contenitori di Vado dovrebbe diventare pienamente operativa agli inizi del 2013.
Il direttore generale di Fincosit, Salvatore Sarpero.... Cercheremo di non alterare i fondali e di non muovere i sedimenti. La piattaforma non modificherà il rapporto tra mare e spiagge...

Canavese ...la piattaforma e i nuovi terminal di Savona valgono 700- 750 milioni di investimento per i prossimi cinque anni: lavori per i quali le imprese locali avranno un accesso preferenziale...

LEGGI dal SECOLOXIX

 
27
Ago
PORTI Stampa E-mail
Scritto da Antonio Gianetto   
 

 -  100 auto-candidati per 15 poltrone
Sono un centinaio i pretendenti alla presidenza delle 15 Autorità Portuali.
Per quella di Genova e Savona sembra fatta per Paolo Signorini e allora il Pd punterebbe ad avere la poltrona di segretario regionale....LEGGI

 - Nel 2015 è crollato il prezzo del container 
 Genova - Cade il prezzo dei container sul mercato internazionale (-15 per cento fra 2014 e 2015) ...LEGGI
LE ALTRE NOTIZIE ...
Leggi tutto...
 
27
Ago
Il Comune“striglia” Ata Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
Il Comune“striglia” Ata....Il forno si farà
Ieri avevamo espresso i nostri dubbi sull'uscita di Ata di non voler più attuare il progetto del forno crematorio.
Oggi su... IL SECOLO XIX ...arrivano le frecciate dell’assessore Montaldo e la posizione del M5S che ci tolgono alcuni dei dubbi che avevamo espresso.
 
 
26
Ago
ELETTRIFICAZIONI DELLE BANCHINE Stampa E-mail
Scritto da Antonio Gianetto   
LAVORI IN CORSO NEI PORTI ITALIANI
ELETTRIFICAZIONI DELLE BANCHINE
SI PARLA ANCHE DI VADO LIGURE
Un Dossier dei Verdi sul Porto di Napoli assumeva che, per elettrificare le banchine partenopee, occorrono 17 milioni di euro - che si possono ottenere dall'Unione Europea – col risultato di poter abbattere le polveri sottili in città del 25% e dare lavoro a centinaia di persone.....LEGGI
Il problema è che, saranno gli armatori a non voler pagare la bolletta della luce!
 
26
Ago
A Vado Ligure le ragioni del NO Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
MeetUp Amici di Beppe Grillo di Vado e Quiliano

Il 31 agosto, alle ore 20.30 (apericoncerto e stands dalle ore 19), nello spazio dei Giardini a Mare di Vado Ligure, si terrà un dibattito pubblico per comprendere più a fondo le implicazioni occulte della Riforma Costituzionale Boschi, così da non arrivare impreparati al referendum autunnale

Ospite d’onore e voce guida della serata, organizzata dal “Meet UP Amici di Beppe Grillo di Vado e Quiliano”, il Giudice Ferdinando Imposimato, Presidente Onorario Aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, affiancato dai rappresentanti regionali del M5S, Salvatore, Melis e De Ferrari,dal Deputato Sergio Battelli e dal portavoce dell’A.N.P.I. provinciale.

Si tratta di un un evento a più voci, unite da un’unica volontà: difendere quella Costituzione, fino a poco tempo fa pubblicamente definita la “più bella del mondo”, che prima di essere cambiata andrebbe semplicemente applicata.

Le Ragioni del No nasce dall’esigenza condivisa di evidenziare come, dietro gli slogan di cambiamento e modernità salutari, si nasconda il pericoloso intento di compromettere il solo strumento di garanzia democratica ancora in possesso degli Italiani.
 
26
Ago
VADO LIGURE - ANNO 2002 Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
COME ERAVAMO
VADO LIGURE - ANNO 2002
Il Comune d’accordo sulla piattaforma ma senza contenitori.
IL Comune propende per accettare il progetto di una piattaforma multipurpose, non dedicata ai contenitori.
La segreteria provinciale dei Ds si schiera al fianco della giunta e  lancia un appello di aiuto a Verdi e al Prc perché lo scalo non diventi un deposito di container.
 
26
Ago
PORTI Stampa E-mail
Scritto da Antonio Gianetto   
 

 - Ancora senza Giustizia le 140 vittime del ”Moby Prince”.... VIDEO

 - Mose di Venezia, problemi durante un test
   Ci sarebbe un accumulo di sabbia e detriti all’origine del problema riscontrato nell’abbassamento di due paratoie...LEGGI
LE ALTRE NOTIZIE ...
Leggi tutto...
 
25
Ago
Il forno crematorio non sa da fare Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
NOVITA’ SUL NUOVO FORNO CREMATORIO
Il progetto salta su decisione di Ata e non del Consiglio, fatto anomalo.
E il denaro pubblico sprecato?
Il 24 agosto avevamo scritto che la costruzione del nuovo forno crematorio sarebbe saltata. E avevamo visto giusto
La notizia doveva uscire sul SECOLOXIX ma per qualche motivo la notizia saltò.
Il nuovo forno crematorio (due nuovi forni, la mega sala del commiato, un'area di accoglimento del feretro, due salette di attesa) era stato considerato uno spreco di denaro pubblico dai 5 Stelle ma il Consiglio comunale approvò la pratica affidando ad Ata il progetto. Per la cessione del ramo d’azienda Ata avrebbe dovuto corrispondere al Comune 348 mila euro annui e per finanziare l’operazione avrebbe dovuto accendere un mutuo  da 2 milioni 587 mila euro.

Questa sera su Ivg è apparso questo articolo....LEGGI... in cui Ata ha deciso che il nuovo forno crematorio non sa da fare perché hanno fatto alcuni interventi sull’impianto di cremazione esistente, rendendolo efficiente.

L’articolo getta nello sconcerto prima di tutto perché a decidere di far saltare il progetto non dovrebbe essere Ata ma la Giunta  e il Consiglio Comunale (di fatto la nuova Giunta è stata scavalcata). Possibile che l’assessore rimanga in silenzio?

Inoltre la notizia pone alcune domande:

Perché la notizia viene diffusa dopo 10 mesi?

Perché non è stato possibile aprire il mutuo?

Ata ha pagato i 348.000 euro al Comune?

L’architetto Sergio Chizzola autore del mega progetto è stato pagato?

 L' Articolo su LA STAMPA ...non ci ha tolto i dubbi.

 
25
Ago
Piattaforma Maersk Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
COME ERAVAMO
VADO LIGURE - ANNO 2000
Il terminal Maersk sul banco degli imputati. Vado affonda i contenitori
Assemblea pubblica a sostegno della Giunta. L’assessore Bovero era stato sintetico facendo parlare le cifre:
....il terminal Maersk richiederebbe lo svuotamento in mare di 5 milioni di metri cubi di terra per fare una piattaforma di 330 mila metri quadrati su cui i contenitori verrebbero impilati da gru alte 40 metri. Certo la contropartita sarebbe un mucchio di posti di lavoro, anche se c’è da dubitare che possano essere 2000. Sappiamo cosa vuol dire avere un lavoro, ma l’atteggiamento dell’Autorità Portuale che utilizza il più basso dei ricatti occupazionali, non può essere accettato.... LEGGI dal SECOLOXIX
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 1024
 
Banner

Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

IL BLOG di MARCO PREVE
Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.

Glicine House and Lake Como.

Griante, Lombardia, Italia
Do you have idea to visit Italy and Milano area close to Lake Como ? Great project. Glicine House is the perfect accomodation to live your next holidays at Lombardy.The luxury and charming flat ...
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information