La squallida strategia della Lega per far cadere la Giunta e dare la colpa alla Sindaco

La questione della Tari è solo stata una prova, la Lega vuole far cadere la Giunta.

Tutto è stato deciso nella riunione di venerdì, sono state vagliate tutte le ipotesi:

se la Caprioglio finisce il suo mandato, di norma le si deve concedere l’opportunità di ricandidarsi;

se non le si dà l’opportunità di ripresentarsi nasce il problema di dove sistemarla.

In tutti e due i casi il centro destra e la Lega non ne escono bene.

Quindi ecco l’idea dei cervelloni della Lega sponsorizzati dal ponente: troviamo un escamotage per costringere la Sindaca a dare le dimissioni, in questo modo il colpevole sarà lei e noi ne usciamo come i salvatori della città, stufi dei pasticci della Sindaca e di Montaldo.

A nulla è valsa la protesta di qualche partecipante alla riunione che ha posto il problema sull’opportunità della cosa, visto le imminenti elezioni regionali.

La strategia ha preso il via con l’aiuto anche di qualche esponente di centro destra, si punta tutto sul cedimento per stanchezza della Sindaco.

Nonostante la incapacità di questa Giunta, contro queste mosse di bassa politica dei maggiori esponenti della maggioranza ci sentiamo di scrivere

FORZA ILARIA NON MOLLARE!

 

1 thought on “La squallida strategia della Lega per far cadere la Giunta e dare la colpa alla Sindaco

  1. Ciao,

    sarei curioso di sapere la fantasiosa fonte:)
    è una palese fakenews creata apposta per attaccare il nostro gruppo.
    a parte le date sbagliate degli incontri, ma anche il contenuto è stato del tutto diverso da quanto indicato:)
    sono stato a tutte le riunioni e non sono mai usciti discorsi simili!

    Matteo Venturino
    Capogruppo Lega Savona

Lascia un commento