La Cina è vicina: 1000 miliardi di investimenti in infrastrutture europee. Ma a quali condizioni? 

 Per far riflettere i vadesi  e non solo….Milena Gabanelli dal corriere.it

Pechino è pronta a mobilitare almeno 1000 miliardi di dollari nella Belt & Road Infrastrutture, progetto più noto come Via della Seta. L’obiettivo è unire attorno alla Cina l’intera Asia e collegarla con l’Europa attraverso strade, ponti, ferrovie, gasdotti e oleodotti, parchi industriali e una poderosa logistica sulle vie d’acqua, con porti e infrastrutture collegate negli oceani Pacifico e Indiano e nel Mediterraneo, sulle rotte delle sue merci e dei suoi interessi politici.

GUARDA il servizio di Milena Gabanelli e Danilo Taino dal corriere .it

Condividi:
0

Lascia un commento