MONDOMARINE, INTERROGAZIONE M5S IN REGIONE.

 MELIS: “GARANTIRE OCCUPAZIONE E CONTINUITÀ PRODUTTIVA”

Domani l’atto sarà discusso in Consiglio regionale

“Cosa sta facendo la Giunta Toti per garantire occupazione e reddito ai lavoratori Mondomarine di Savona?”

Lo chiede il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Liguria, Andrea Melis, con un’interrogazione che sarà discussa domani in Consiglio regionale. Al centro dell’atto la delicata vertenza Mondomarine e, in particolare, le possibili conseguenze occupazionali in seguito alla sentenza del Tar Liguria che ha annullato la concessione di 4 anni all’azienda.

“Oggi più che mai è necessario che Regione non lasci nulla di intentato per garantire lavoro ai dipendenti e continuità produttiva alla cantieristica navale che, come dimostrato anche dal recente boom del Salone Nautico a Genova, rappresenta un volano economico e occupazionale da salvaguardare a tutti i costi – spiega Melis – Regione Liguria, anche alla luce della sua rappresentanza in Autorità portuale, si era impegnata a seguire con grande attenzione la vertenza. Con quest’atto ricordiamo quegli impegni e sollecitiamo interventi immediati e puntuali a tutela dei lavoratori e di tutto il comparto.”

MoVimento 5 Stelle Liguria

Condividi:
0

Lascia un commento