Savona, come vengono date le residenze?

C’è da chiedersi se il Comune di Savona, quando qualche cittadino chiede la residenza, prima di concederla faccia dei controlli incrociati tra utenze (gas, luce ed acqua).

Lo chiediamo perché pare che  alcuni appartamenti in cui i cittadini hanno chiesto e ottenuto la residenza risultino senza acqua (non sappiamo se anche luce e gas).

Siccome pare impossibile che qualcuno stia in casa  senza acqua , c’è da chiedersi quale anomalia possa esserci per risultare che gli appartamenti in questione siano privi di acqua.

Condividi:
0

Lascia un commento