L’avvocatura che resiste al limite del doppio mandato lede l’immagine della professione?

Fabio Cardone è stato confermato presidente dell’Ordine degli avvocati di Savona. Confermate anche le cariche del segretario Paolo Dogliotti, del tesoriere Mario Randacio, e dei consiglieri Daniela Giaccardi, Alessandro Aschero, Elisabetta Ferrero, Alessandro Magliotto, Barbara Pasquali, Claudia Arduino, Mario Noberasco e Mario Spotorno.

Le leggi 247 del 2012 e 113 del 2017 vieta il doppio mandato nelle elezioni dei consigli degli Ordini degli avvocati applicato anche a chi aveva svolto l’incarico prima dell’entrata in vigore della legge e per Cardone e quattro consiglieri si tratterebbe del secondo mandato consecutivo

Ora alcuni legali hanno deciso di impugnare i risultati delle elezioni perché cinque consiglieri eletti non potevano candidarsi.

Pare, però, che dalla legge siano esclusi chi ha avuto l’incarico di durata inferiore ai due anni.

Sarà questo il caso di Savona?

Sarebbe interessante conoscere tutta la vicenda delle votazioni. Chissà se qualche coraggioso avvocato la racconterà, magari, a qualche giornalista?

Nel frattempo…GUARDATE … questo interessante video che spiega la situazione dell’associazione nazionale forense

Condividi:
0

Lascia un commento