Il business dei rifiuti

La Sat, sotto la guida di  Massimo Zunino,  ha fiutato l’affare da 50 milioni all’anno e con l’aiuto del Sindaco di Vado cercherà di impadronirsi del grande business dei rifiuti di tutta la provincia.

Ha a disposizione la discarica del Boscaccio (Il Comune di Vado  ha approvato la cessione a Sat del 25% delle quote di  EcoSavona per far entrare Sat nella gestione della discarica) e nell’aria c’è sempre l’apertura di un biodogestore

Condividi:
0

Lascia un commento