Dui cü in t’en paà de braghe


Un parlamentare, invero ad oggi rimasto tristemente noto più come bestemmiatore che per il suo impegno verso Savona e la sua provincia, si é manifestamente scoperto il ruolo di difensore di un dipendente della Confindustria. Possiamo dire che quantomeno si é perso il senso del ridicolo.

Definiremmo la situazione grottesca che potrà essere inevitabilmente foriera di sorprendenti imprevisti sviluppi.

Tutti contenti in Confindustria?

A tutti i livelli?

Dai al caco! 

Mazurca de Migliavacca!

Lidolidò, lidocimba,

Lidocimba, lidolidó !

Lascia un commento