Sindacato

IL VIZIETTO DELLA” TRIPLICE!!!!”
La cara, vecchia triplice, sindacale marcia divisa ma colpisce unita. Se poi la scafata CGIL sente odore di posti di lavoro e rimembra i bei tempi in cui, direttamente o indirettamente,fungeva da ufficio di collocamento”privato”, scavalcando gli uffici di collocamento e facendo sì che, in certe  imprese, si fosse assunti solo con la  tessera sua o del PCI (era il caso di Vado Ligure ma non solo), allora partorisce proposte come questa, improbabili “tavoli” sotto i quali giocarsi una partita privata, magari garantendo una giusta “pace sindacale”…
leggi… eppure, questi signori dovrebbero sapere che i  tempi sono cambiati e che i comuni non possono realizzare “regie” nella scelta degli assunti, anche perché il modus operandi delle coop, rosse o rosa che siano, nel campo del personale, e’ un esempio per tutti.

Certo, aver perduto la maggioranza ed il sindaco a Vado Ligure, una delle roccaforti storiche del PCI, può riempire di malinconia più di un dirigente sindacale della CGIL: ma, (lo sapete bene)la politica si fa con la coerenza e la trasparenza: meno che mai, con i sentimenti(o i risentimenti)!!! 

Condividi

Lascia un commento