Nella nuova classifica sulla qualità della vita Savona è stabile

Nella classifica sulla qualità della vita 2020, realizzata da Italia Oggi Sette-Università La Sapienza di Roma, che misura il benessere nelle province italiane, la città dove si vive meglio in Italia è Pordenone seguita da Trento e Vicenza. Dove si sta peggio è Foggia.

Quest’anno la classifica tiene conto anche della pandemia in corso e infatti le province più colpite dalla prima ondata sono quelle che perdono più posizioni in classifica generale, Bergamo scende dal 26° al 40° e  Milano  perde 16 posizioni.

Per quanto riguarda la nostra Regione, Genova sale in classifica piazzandosi al 52° posto nel 2019 era al 66°, La Spezia scende dal 47° al  66° e Imperia  sale di un posto dal  78°  al 77°.

Savona ha mantenuto la stessa posizione dell’anno scorso, il 55° posto totale  (Affari e lavoro 37°, Ambiente 88°,  reati 97°, Sicurezza sociale 10°, Istruzione  17°, Popolazione 107°,  salute 54°, Tempo libero 10° e  ricchezza 48°).

 

 

Lascia un commento