Il disappunto di Comunione e Liberazione verso i difensori del convento dei Cappuccini

Mentre i savonesi rimangono in attesa di conoscere il parere del Vescovo sul convento dei frati Cappuccini in questi giorni c’è da segnalare un fatto incredibile un intervento del parroco don Podda delle chiese di San Dalmazio a Lavagnola e di San Bernardo in Valle.

Il sacerdote, rappresentante di Comunione e liberazione,  ha espresso il suo vivo disappunto verso i fedeli che hanno difeso il convento dei Cappuccini e hanno firmato la petizione.

Non si conosce ancora il pensiero del suo vice in Comunione Liberazione, Danilo Grillo, parroco di San Francesco Da Paola e San Lorenzo

Lascia un commento