Vado Ligure. Container su gomma non su ferrovia

Non c’era bisogno di essere Cassandra per prevedere gravi problemi per Vado e il territorio a causa della assoluta inadeguatezza di strade e ferrovie; bastavano un’intelligenza media ed una giusta dose di onestà intellettuale, doti evidentemente carenti in chi  ha governato,  governa e spera di governare in futuro.

Oltre tutto,  con queste premesse non si capisce come la piattaforma possa lavorare bene e dare lavoro. Per dirla in modo popolare: cornuti e mazziati.

Condividi:
0

Lascia un commento