Un sospiro di sollievo per chi crede ancora al M5S

Il capogruppo del M5S a Palazzo Sisto, Manuel Meles ha annunciato che non ci sarà nessun sostegno al “Patto per Savona” e alla candidatura a sindaco di Marco Russo.

Un sospiro di sollievo per i simpatizzanti del Movimento irritati dopo la fallimentare esperienza delle regionali e l’avvicinamento in Consiglio comunale a Marco Ravera di Rifondazione  e alla Pasquali di Italia Viva.

L’alleanza con il centro sinistra sembrava ormai certa (l’ex consigliere regionale, Andrea Melis, ha sposato totalmente il patto per Savona di Marco Russo) invece nemmeno l’esperienza positiva a livello nazionale dell’accordo col Pd pare abbia influenzato i leader locali del Movimento.

“Non intendiamo allearci con alcun membro della classe dirigente che, in questi ultimi venti anni, ha portato Savona al decadimento, a cui oggi assistiamo” ha dichiarato Meles al SecoloXIX.

Una decisione importante che non può fare altro che bene al Movimento e alla città.

 

Lascia un commento