Un quasi vitalizio per Nanni Ferro

Un quasi vitalizio per Nanni Ferro
Nel tormentato consiglio comunale di lunedì dove le tematiche Tpl l’hanno fatta da padrone, non è passato inosservato il voto contrario del Consigliere Martino sulle modifiche dello statuto del depuratore, volute da Montaldo, che potrebbero creare un sistema quasi vitalizio nella figura di Nanni Ferro. Martino ha criticato duramente il fatto che un’amministrazione di centrodestra possa fare un regalo a un uomo tradizionalmente della sinistra savonese, senza che dinanzi all’elettorato passi un messaggio di cambiamento e di rottura con il passato che ha malgoverno la città.
Condividi:
0

Lascia un commento