TPL attiva il Fondo settoriale di solidarietà

La grave emergenza dovuta alla pandemia da Covid-19 ha provocato notevoli perdite per TPL Linea s.r.l. che, dopo aver ridotto in modo consistente il servizio di trasporto pubblico, ha iniziato anche un percorso di attivazione del Fondo settoriale di solidarietà. Il Personale dell’Azienda vedrà ridotto il proprio orario di lavoro di un giorno a settimana a partire dal 6 aprile.

L’attuazione della misura è stata concordata con le Organizzazioni Sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasport, Faisa Cisal e con la RSU aziendale, con un dialogo intenso e proficuo.

Nell’esprimere grande rammarico per il disagio causato dalla riduzione forzata, ai nostri Dipendenti e alla nostra Utenza, confermiamo il massimo impegno per ridurre al minimo tale disagio auspicando in una pronta e forte ripartenza al termine di questa emergenza.

Il Presidente                                                         Il Direttore Generale

(Simona Sacone)                                        (Giovanni Ferrari Barusso)

Condividi:
0

Lascia un commento