Sulla emergenza CODIV-19 qualche domanda alla ASL2 e alla CCIAA

In questa situazione di emergenza, con tutto il personale ospedaliero impegnato in prima linea, sarebbe interessante conoscere cosa ne pensano i responsabili della sanità savonese.

Sarebbe giusto ci facessero conoscere la situazione di tutti gli ospedali della ASL2 non solo quello di Savona. La situazione delle case di riposo, degli ambulatori.

I cittadini hanno diritto di sapere.

Sulle conseguenze di questa pandemia si sa poco o nulla anche dalla Camera di commercio, industria, agricoltura e artigianato.

Cosa ne pensano, come viene affrontata l’emergenza?

Condividi:
0

Lascia un commento