Stato di salute dei savonesi. Un altro record negativo

Da un’indagine del Sole 24 Ore, che ha stilato una classifica sulla base di diversi indicatori, emerge che Savona  è  negli ultimi posti della classifica (al 96° posto). Le altre province liguri stanno meglio, La Spezia è al 34°, Genova al 56° posto, Imperia all’84°.

Il risultato finale dell’indagine del Sole 24 Ore è un’analisi che tiene conto del tasso di mortalità per tumore (venti decessi ogni mille abitanti), infarto, consumo di farmaci e accesso ai servizi sanitari, dalla mancanza di geriatri con la popolazione più anziana d’Italia, dall’ ampio uso di medicine per l’asma, la broncopolmonite, il diabete  e l’ipertensione.

Sulla classifica incide anche la  necessità sempre maggiore  di spostarsi altrove per avere le cure di specialisti che mancano in zona.

 

Condividi:
0

Lascia un commento