Silvano Montaldo

Le vicequestioni di un vice per “definizione” 
Mai una volta che Silvano Montaldo  abbia il sano (o l’insano) coraggio di candidarsi

Apprendiamo dal “listino” che il vicesindaco di Laigueglia e super assessore della Provincia si appresta a dare la scalata anche alla Regione.

Ma mai una volta (dopo i bei tempi quando veniva eletto con maggioranze “bulgare” a Laigueglia) che abbia il sano (o l’insano) coraggio di candidarsi.

Avrà certamente dei meriti.

Se Scajola lo candida ogni giorno per qualcosa di diverso, e di più, qualche motivo ci sarà.

Ma, ci si domanda, come mai non ha il virile coraggio di presentarsi candidato nella lista “normale” come fanno quasi tutti quelli che non si accontentano?

Perché vuole sempre avanzare tenuto per mano paternamente del Ministro e Plenipotenziario imperiese?

Non ci sarebbe stato maggior gusto e senso di appagamento nel contare i voti di preferenza invece di avere un promozione di ritorno senza pugna?

Lascia un commento