Ripamonti-Cavallo la presa in giro per i savonesi

 

Giovanni Cavallo, il braccio destro di Vaggi e Pesce ai tempi di Ata vicino alla Giunta Berruti che alle primarie del Pd aveva sponsorizzato Di Tullio e poi era si candidato con la sinistra di Sergio Lugaro alle ultime elezioni comunali, oggi era a colloquio con Salvini, insieme ad un collega. I due sono stati fatti entrare al point con tutti gli onori niente popodimeno che dal Senatore  Ripamonti.

Viene da chiedersi quanto la lega e Ripamonti abbiano preso in giro Arecco, che si era battuto contro la gestione Ata e  soprattutto tutti i savonesi.

Pubblichiamo una delle tantissime email ricevute che  esprime bene il clamore che ha suscitato  la visita dei due dipendenti Ata  …. ho lavorato quasi 40 anni all’ATA e prima all’AMNU non sono mai stato pro o contro qualcuno, ho cercato solamente onestamente di guadagnarmi da vivere, ho avuto la fortuna di arrivare alla pensione, oggi è 2 anni che sono in pensione ed il mio TFR è ancora bloccato dal Tribunale, ma oggi arriva a Savona Salvini, i primi 2 che vengono ricevuti seduti al Point di Via dei Mille, (specialmente uno ) era, erano i portabandiera delle manifestazioni pro Pesce in  Comune contro Arecco in quei tempi Ma come è possibile cosa avevano da dire di tanto importante ?

 Scusate lo sfogo ma è un mondo che non capisco

Lascia un commento