Rifiuti, bocciato l’Ato valbormidese. In provincia il pd valbormidese si inventa il voto per dispetto

Il Consigliere Rodolfo Mirri del PD valbormidese vota contro le decisioni dei Sindaci della Valle che avrebbero voluto un Ato valbormidese.

Ma quello che ha fatto scalpore  è  la motivazione: il voto contrario c’è stato per dispetto.

Una motivazione che ha fatto toccare il fondo ai valori politici e al rispetto per i cittadini.

Riportiamo le dichiarazioni di Mirri e del Sindaco di Cairo

Mirri«Il mio voto è stato contrario alla mozione di Lambertini, perché non mi ha dato la possibilità di partecipare alla discussione dei sindaci come rappresentante della valle».

Replica del Sindaco Lambertini«Libero di votare come vuole  risponderà agli abitanti  della Valle.  Ci  sono delle regole»

Condividi:
0

Lascia un commento