Regionali: Melgrati boccia la candidatura di Ciangherotti in Regione

Nei conciliaboli avuti con Carlo Bagnasco, Marco Melgrati  neocoordinatore Provinciale di FI ha subito messo un veto su di un nome: Eraldo Ciangherotti. L’odontoiatra ingauno, il cui nome era circolato come possibile candidato alle regionali, è stato bocciato da Melgrati che lo ritiene troppo vicino a Vaccarezza e poco affidabile. Melgrati, tra l’altro, imputa a Ciangherotti la sconfitta del Centrodestra alle comunali di Albenga.

Salgono, invece, le quotazioni del Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio gradita anche a Claudio Scajola che Melgrati vuole nuovamente coinvolgere.

La Caprioglio potrebbe finire nel Listino in quota a FI.

Condividi:
0

Lascia un commento