Premi ai dirigenti. Qualche anno fa gli obiettivi raggiunti avevano sfiorato il ridicolo. OGGI?

L’amministrazione savonese “scongela” i premi di risultato per i dirigenti del Comune relativi al 2016 e al 2017, per un totale di 125 mila euro, ma per i dipendenti non c’è nulla. Ed è subito giustamente polemica, ne scrive benissimo Silvia Campese sul SECOLOXIX. Un fatto ingiusto e grave.

Per i dirigenti è l’organo di valutazione ad avere stabilito se gli obiettivi erano o meno stati raggiunti: a fronte del punteggio, abbiamo erogato il denaro, che era stato solo congelato” ha dichiarato l’assessore Zunato.

Questa dichiarazione ci fa tornare alla memoria gli obiettivi che avevano raggiunto i dirigenti qualche anno fa (Giunta Berruti) per meritare il premio.

Quell’anno si era veramente sfiorato il ridicolo. Gli obiettivi raggiunti erano stati: aver rottamato i vecchi fax, essere  riusciti a liberare scaffali e i corridoi grazie alla digitalizzazione dei dati,  aver  partecipato a cinque riunioni su sei e aver portato tremila persone alle celebrazioni del XXV aprile.

Ora attendiamo di sapere quali obiettivi sono stati raggiunti per aver ottenuto questi premi.

Immagine dal SECOLOXIX

Condividi:
0

Lascia un commento