Non c’è dubbio è davvero un fenomeno.

Ha assunto l’addetta stampa per informare i cittadini e la sua pagina FB è aggiornatissima al 12 ottobre.
Ha fatto pulire la città prima delle elezioni da una sua squadra poi ha fatto fare una la pulizia straordinaria con i risultati sotto gli occhi di tutti.
Politicamente è attaccato duramente da stampa e opposizione ma lui non teme nessuno va dritto per la sua strada.
La prassi per partecipare ai bandi è quella di mandare prima le schede e poi, se viene accolta la richiesta, iniziare a preparare i progetti. Quello del San Giacomo c’è già, predisposto dall’architetto Rossini ma Lui lancia stoccate alla vecchia amministrazione “sono progetti slegati e presentati solo grazie all’impegno degli uffici”.  Lui è diverso, vuole fare tutto da solo pensarli e realizzarli.
E’ molto disponibile col suo vice e i suoi assessori tanto che ai consigli comunali parla e risponde Lui per tutti.

Condividi

Lascia un commento