Millesimo: alternativa elettorale a Manconi, forse ci siamo

Per un mese, ed ancora oggi, i millesimesi hanno creduto alle voci secondo le quali, per le prossime elezioni comunali non ci fosse altra lista di quella PD di Andrea Manconi.

Ciò avrebbe voluto dire che i millesimesi non avrebbero potuto scegliere, anzi con una lista sola corri il rischio d’essere commissariato dalla Prefettura se non si raggiunge il 50% di voti espressi sugli aventi diritto al voto.

Qualcosa si è mosso, si sta muovendo e si concretizzerà a breve, si vocifera in Piazza.

Pare che il paese, dal momento delle indicazioni fatte dal PD, dal passo indietro dell’attuale sindaco Pizzorno (PD) non più interessato, dallo slancio inizialmente entusiastico del prescelto Manconi (ex PD, idealmente sempre PD, oggi più civico) quindi quasi un mese, avesse bisogno di una figura alternativa nella quale riconoscersi.

Uno di Millesimo insomma, conservatore dei valori tradizionali di paese, progressista quanto basta per progettare il futuro secondo le dovute proporzioni.

Si starà muovendo qualcosa? Pare proprio di si.

Condividi:
0

Lascia un commento