Luigi Preti: dicono che i Socialisti sono dei poveri cristi, ma Cristo è risorto!!!

Queste parole le ho sentite pronunciare negli anni 70 ad un congresso socialista da Luigi Preti padre della migliore riforma tributaria di quei anni.

Questo ricordo mi pare calzante per riparlare della recente querelle tra Carlo Frumento noto socialista savonese da sempre in politica per il bene comune della città e Franco Ferrando segretario Psi savonese. L’argomento in oggetto: la pseudo inaugurazione di Piazza Pertini da parte del Sindaco.

Frumento da animale politico ha preso la palla al balzo ed ha criticato la gaffe della Caprioglio inoltre con l’occasione ha stuzzicato il Psi savonese sempre assente nell’agone politico che con riferimento alla metafora di Preti, è resuscitato per l’occasione con un comunicato stampa. Concludendo da socialista convinto mi permetto di fare queste considerazioni:

– i Socialisti non hanno tetti e recinti ma solo ideali in direzione dell’uguaglianza di tutti i cittadini etc.

– mi sarei aspettato da Ferrando qualcosa di più politico, esempio un cenno allo statuto dei lavoratori che compie 50 anni, ma che soprattutto è stato voluto da noi socialisti.

Un socialista vero

Condividi:
0

Lascia un commento