L’erosione delle spiagge a Vado

Non solo Alassio ha il problema dell’erosione delle spiagge, anche a Vado in quattro anni si sono persi 12 metri di spiaggia.

La zona maggiormente interessata è quella compresa tra i bagni Karibu, i Colton Bay, e la spiaggia libera attrezzata.

Sulla Stampa protestano i proprietari dei bagni marini (peccato che  in questi anni, a parte Bacigalupo, siano rimasti in silenzio per la piattaforma) oltre ai ripascimenti provvisori chiedono interventi strutturali.

L’Autorità portuale, dopo quell’obbrobrioso muro che Italia Nostra ritiene illegittimo, ora promette le inutili dighe soffolte

Condividi:
0

Lascia un commento