Le dichiarazioni del Sindaco Berruti

Le dichiarazioni del Sindaco Berruti
Ho provato sgomento leggendo le dichiarazioni del Sindaco Federico Berruti sullo spigolo del nuovo palazzo sorto al posto dell’ex cinema Astor che invade la facciata di Palazzo Gavotti. La prima reazione spontanea che mi nasce dal profondo del cuore e dalla bocca dello stomaco è: “Ma allora quello che ci sta a fa’ in Comune?!?!?”….

Ho letto la notizia, riportata dal “Il secolo XIX”, della presa di posizione della V circoscrizione su uno dei tanti delitti edili denunciati: quello spigolo del nuovo palazzo sorto al posto dell’ex cinema Astor che invade la facciata di Palazzo Gavotti modificando delittuosamente l’immagine della piazzetta per chi arriva da via Santa Maria Maggiore.
Ciò che mi lascia a dir poco perplesso – a dir tanto sgomento – sono le dichiarazioni del sindaco:
«Nel merito del problema non entro: non è il mio ruolo girare la città e dire questo mi piace, questo no – afferma – quando le opere vengono finite qualsiasi intervento dell’amministrazione comunale non è più attuabile a meno che non esista una difformità urbanistica rispetto ai progetti approvati. Non voglio essere reticente ma dal punto di vista procedurale e amministrativo è una pratica che non conosco per niente mentre per parlarne bisognerebbe sapere precisamente com’è andata»
La prima reazione spontanea che mi nasce dal profondo del cuore e dalla bocca dello stomaco è: “Ma allora quello che ci sta a fa’ in Comune?!?!?” Ti vedi mutare il centro storico cittadino a due passi dal tuo ufficio e non ti viene neanche la curiosità di capire come è andata?!?!
Soprattutto quando ogni giorno nei tribunali assistiamo a giudizi di merito su questioni urbanistiche in cui i magistrati alzano le mani ogni volta la Pubblica Amministrazione ha autorizzato, concesso o sanato?!?
Come fa a dichiarare pubblicamente che vuole ricandidarsi e che i lavori di piazza Saffi sono stati una scelta politica (ma da quando poi il maquillage di una piazza è una scelta politica?? chi doveva compiacere?? perchè non è andato a risponderne in regione? che farà ora che il comitato di quartiere ha vinto la sua battaglia?!se ne andrà)
Occorre nuovamente fare appello e al BUON SENSO e a SENSO di RESPONSABILITA’, al giudizio ed alla moderatezza.

Lascia un commento