La Regione apre un reparto covid al Noceti del Santuario

La Regione ha chiesto ad Opere Sociali un reparto del Noceti per allestirlo come reparto Covid per malati di media e bassa intensità (malati in fase post acuta).

Nello spirito caritatevole che caratterizza l’Istituzione, Opere Sociali ha accettato la richiesta imponendo come condizione che gli attuali ospiti degenti sopportino il minimo dei disagi.

Gli ospiti  verranno spostati in parte nella struttura del Santuario e in parte alla Bagnasco, ma saranno accuditi dallo stesso personale per non creare loro turbamenti.

Tutto verrà deciso consultando i parenti. Altro problema da risolvere sarà reperire il personale.

 

Lascia un commento