La questione Ata che il Pd vorrebbe far dimenticare

Alcuni lavoratori di Ata ci segnalano un post in cui la Consigliera Saccone accusa i Consiglieri del Pd di essersi astenuti sulla mozione, presentata nell’ultimo Consiglio comunale, che riguardava l’annosa questione Ata votata solo dai 5 Stelle e dalla Lega.

Si dicono indignati perché la Consigliera Pasquali ha definito fuffa il tentativo di far emergere quello che per tutti i dipendenti Ata è molto importante; oltretutto uno dei dipendenti che ha subito il torto è uno dei dirigenti del suo partito.

Ata è stata, per anni, un’azienda al servizio del Pd, dove ci sono stati pedinamenti ai dipendenti, licenziamenti ingiusti, milioni di debiti, ed ora che qualcuno cerca, con molta fatica, di far uscire allo scoperto manovre che vorrebbero far dimenticare tutto, i Consiglieri del Pd si astengono.  Un’altra mossa verso il declino.

 

Condividi:
0

Lascia un commento