La Giuliano si vergogna ed annuncia una mezza verità. Intanto a Vado nasce una vera lista civica

Siamo davvero dispiaciuti, l’accordo doveva rimanere segreto fino a ridosso delle elezioni, invece uominiliberi, alla vigilia di Natale, aveva scoperto gli altarini e aveva scritto sugli accordi della Giuliano con la destra…LEGGI

Oggi il Sindaco di Vado (ma dietro c’è sicuramente Vaccarezza) è dovuta correre ai ripari con un articolo in cui annuncia di aprire al centro destra. Ma la notizia non è certo eclatante, Vaccarezza sono 10 anni, in ben due tornate elettorali, che fa l’accordo elettorale con la Giuliano.

I vadesi ne sono a conoscenza.

La notizia clamorosa è ben altra, la Giuliano si è accordata anche con la Lega e forse,  provando un po’ di vergogna,  preferisce far scrivere…La Lega, invece, un pensierino a correre da sola potrebbe farloLEGGI

Certo sarà difficile fare ingoiare l’accordo con la lega (razzisti e fascisti secondo il Pd) ai vadesi che credono agli ideali della sinistra.

Chissà cosa ne penserà l’Anpi di Vado e le società di Mutuo Soccorso?

E  Anna Giacobbe la dura e pura della CGIL?

Saranno questi i matti a cui si riferisce la Giuliano?

Ma alla Giuliano una notizia clamorosa la rivela uominiliberi: alle prossime elezioni non saranno presenti solo VivereVado e Bovero, sta nascendo una vera lista civica con candidato a Sindaco un vadese dirigente in pensione della Regione.

INDOVINATE CHI MANCA AL TRIO?

Condividi:
0

Lascia un commento