•    

13
Gen
Vado Ligure. Ripascimento – Una storia infinita Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Vado Ligure
Ripascimento – Una storia infinita
Anche questa mattina si continua a rivoltare la sabbia, probabilmente per creare una barriera che impedisca futuri crolli della passeggiata.
La ditta Bellissimo l'8 gennaio ha iniziato i lavori per la messa in sicurezza del tratto danneggiato.E’ inutile ripeterlo, sempre con i nostri soldi.
 
 
13
Gen
Creatori di illusioni Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 Creatori di illusioni
Sul sito de il secolo XIX oggi ancora campeggia la pubblicità per i corsi APM terminal/isforcoop (sempre pagati con soldi pubblici) per 40 operatori portuali polivalenti ... il bando per iscriversi però scadeva ieri...tutto fa brodo e cosa importa se si creano inutilmente illusioni tra chi cerca lavoro
 
13
Gen
Area di crisi già dimenticata Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Area di crisi già dimenticata
Ci avevano raccontato che con l’area di crisi complessa sarebbero arrivate aziende a frotte ad investire a Savona facendo ripartire la nostra economia. 
I nostri politici locali, tutti i giorni sui giornali, a vantarsi di aver portato a casa il riconoscimento.
Ora si scopre che è tutto fermo e si rischia di perdere i possibili investimenti nei comuni interessati.
Per i nostri politici in questo momento è più importante la campagna elettorale.
 
12
Gen
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
 
12
Gen
De Benedetti: “Colazione con Renzi e cena con la Boschi Stampa E-mail
Scritto da Il Fatto Quotidiano   
De Benedetti: “Colazione con Renzi e cena con la Boschi.
Il Jobs Act è roba mia”

Le dichiarazioni del 2016 - Alla Consob l'Ingegnere racconta i retroscena della speculazione sulle Popolari e i suoi rapporti politici...CONTINUA

 
11
Gen
I Consiglieri vivono al di sotto della soglia di povertà Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Tempo di crisi
I Consiglieri vivono al di sotto della soglia di povertà
Per una volta non voglio criticare ma lanciare un messaggio di solidarietà a quei consiglieri comunali, che secondo la loro dichiarazioni dei redditi vivono al di sotto della soglia di povertà.
Liberi professionisti che guadagnano 14 – 16.000 euro all’anno lordi, altri al limite della povertà appena 7.300 euro. Ci scusiamo se abbiamo criticato la loro ambizione di voler fare gli assessori di partecipare a più commissioni possibili per un gettone di presenza.
Chiediamo scusa per aver pensato male di loro, con i tagli al sociale che ci son stati non se la passeranno molto bene. Per fortuna c’è la Caritas che può dare loro un aiuto
 
 
11
Gen
Codacons “sacchetti bio a pagamento: denunciali!” Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Sacchetti biodegradabili –
CODACONS “SACCHETTI BIO A PAGAMENTO: DENUNCIALI!”
L’argomento dei sacchetti biodegradabili continua ad occupare pagine di giornali, evidentemente per i cittadini ed i consumatori italiani stremati da tasse e balzelli vari, aggiungere un ulteriore imposizione, anche se di pochi centesimi di euro, sulla spesa di tutti i giorni è veramente poco sopportabile. Ricordiamo sempre che l’Europa... 
Leggi tutto...
 
11
Gen
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
 
Leggi tutto...
 
11
Gen
Cani sotto i portici no, barboni sì? Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Cani sotto i portici no, barboni sì?

 
10
Gen
La micina frettolosa partorisce i micini ciechi Stampa E-mail
Scritto da Silvio Rossi Consigliere LEGA NORD   
LA MICINA FRETTOLOSA PARTORISCE I MICINI CIECHI
Stamattina mentre mi stavo incamminando verso l'ufficio leggo  in bacheca del Secolo XIX
“consiglieri nascondono la dichiarazione”
Mi domando “vuoi vedere che me ne sono dimenticato anch'io?”
Infatti anche io mi trovo nella “lista nera”,  con mio disappunto e, probabilmente,  felicità altrui.
Fortunatamente la bacheca si trova proprio sotto l'ufficio del mio commercialista, per cui sono  subito salito, ritirato la copia del mio UNICO e recapitata prontamente all'Ufficio Comunale incaricato.
Naturalmente mi sono presentato ...
Leggi tutto...
 
10
Gen
1 Gennaio – 10 Gennaio. Ripascimento dopo la mareggiata Stampa E-mail
Scritto da Sito di Vivere Vado   
Dal sito di Vivere Vado
1 Gennaio – 10 Gennaio
RIPASCIMENTO DOPO LA MAREGGIATA
Le foto del 1 gennaio e quelle del 10 gennaio
Si ricomincia da capo: il mare si è già ripreso quasi tutta la sabbia ….GUARDA
 
10
Gen
Alassio: l'ambizione alla ricerca del "potere" Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 Alassio: l'ambizione alla ricerca del "potere"
 
Mentre il Centrodestra è in attesa di conoscere definitivamente le intenzioni degli organi regionali e di Toti su chi dovrà portare la bandiera forzista, se sarà il sindaco Canepa vaccarezziano di ferro o l’Arch. Melgrati già fedelissimo di Biasotti ed oggi possibile patriota di Fratelli d’Italia, la Sinistra più o meno pentita e più o meno rossa, cerca di compattarsi sotto l’ala protettrice della Dott.ssa Zavaroni che, superate le incertezze di competenza e rappresentatività, non intende però essere la foglia di fico di una lista di sinistra mascherata da civica, rendendosi conto che le lusinghe nei suoi confronti sono interessate dalla impossibilità di trovare l’accordo su un diverso candidato Sindaco della coalizione.
 Coalizione che potrebbe, se unita e compatta, avere speranza di successo, persistendo la divisione profonda del Centrodestra.
Parascosso e Casella invitano Demichelis (Alassio per noi) a convergere a patto che il candidato Sindaco sia Parascosso e invitano poi Galtieri ed i suoi superstiti purché rinunci alla candidatura. A sua volta Galtieri invita il gruppo della Olivieri, che oggi porterebbe la Zavaroni, a patto che il Sindaco possa farlo lui.
Paolo Stalla, Caviglia e Martino Schivo spingono sulla Zavaroni sicuri di poterla governare. Gente che rinnega i propri trascorsi politici, anche recenti, di sinistra affermando di non esserlo mai stato, e gente di destra che non riuscendo a mettere insieme la lista, cerca di convincere persone rispettabili di cui ha sempre detto le peggiori cose. Assessori o ex Sindaci che cambiano partito per assicurarsi un posto...insomma una difficile quadratura del cerchio.
Siamo in un brutto momento. Speriamo bene.
 
10
Gen
Se Savona piange... La Spezia non ride Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Se Savona piange... La Spezia non ride

 

Facciamole venire a Savona, qui non inquinano! ...LEGGI

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 1207
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information