•  

29
Mar
Passa da Genova l’accordo PD per il candidato a Carcare Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Passa da Genova l’accordo PD per il candidato a Carcare.
La superba ci mette il cappello, la singolare triangolazione passante per Savona verso Millesimo, fa tappa finale a Carcare, di fatto luogo di battaglia per la lotta interna nell’egemonia del partito a livello regionale. C’è l’ok di Raffaella Paita, consigliere regionale del Partito Democratico dietro la scelta del candidato PD a Carcare. Ovviamente a reggere l’intesa l’ex Sindaco di Millesimo Mauro Righello, pronto a farsi spazio nella Regione Liguria che verrà ai danni del duo Cristina Battaglia - Fulvio Briano. Ovviamente non riveliamo il nome del candidato, sarà il segretario di sezione Rodolfo Mirri a farlo, nei primi giorni della prossima settimana.
Insomma Genova e Millesimo, più in generale il Partito Democratico, avranno la loro pedina a Carcare.
 
28
Mar
Vado Ligure. Verbale del Consiglio comunale del 28 febbraio Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
COMUNE DI VADO LIGURE
Verbale del Consiglio comunale del 28 febbraio
Pubblichiamo il verbale del consiglio comunale di Vado Ligure del 28 febbraio inviatoci gentilmente dal consigliere Bovero.
E’ un po’ lungo ma molto interessante a tratti anche spassoso
Tra gli argomenti trattati:
  • Procedura di via regionale sul progetto relativo all’ampliamento relativo alla discarica per rifiuti non pericolosi in loc. Bossarino
  •  Area di discarica localita’ Bossarino – modifiche puntuali al piano di zonizzazione acustica comunale 
  •  Approvazione di modifiche statutarie concernenti la società partecipata T.P.L. linea s.r.l.
  •  Modifica allo statuto societario della società consorzio depurazione acque del savonese s.p.a.
 
28
Mar
Anche a Savona arriva la cannabis Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Anche a Savona arriva la cannabis
In via Paleocapa, vicino alla banca, sta aprendo un negozio che vende cannabis legale.
Chissà che discussione si scatenerà a Savona?
 
28
Mar
Il farmacista vuole licenziare gli autisti degli autobus Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Il farmacista vuole licenziare gli autisti degli autobus
Davvero vergognoso il video pubblicato su FB dal farmacista Saettone. Nel filmato si scaglia contro gli autisti di TPL, rei di suonare il clacson per far spostare le auto in sosta nella corsia riservata agli autobus.  (il video è stato rimosso ma qualcuno lo ha salvato e gira nelle varie chat)
Sempre protetto dai politici, è stato anche candidato nel PD con seri problemi di conflitto d’interesse ….LEGGI
Proprietario di una serie di farmacie è riuscito ad aprirne una anche all’Ipercoop superando diversi ricorsi….LEGGI
Grazie all’appoggio dei politici è riuscito perfino a farsi spostare la fermata degli autobus che lo danneggiava
Per ora il Pd ha taciuto (vedremo domani se il SecoloXIX riporterà qualche dichiarazione)
Un fatto curioso è che il segretario cittadino del PD, Roberto Arboscello, è un dipendente di Saettone.
CI si aspetta azioni legali da Tpl e dal sindacato 
 
27
Mar
In morte di sorella colonia bergamasca Stampa E-mail
Scritto da LUigi Bertoldi   
IN MORTE DI SORELLA COLONIA BERGAMASCA
(Colonia di nome e Bergamasca di cognome)

Sabato e domenica una folla di cittadini commossi e rassegnati ha salutato per l’ultima volta la sventurata, prima della sua imminente esecuzione. Tutto si è svolto secondo il cerimoniale d’obbligo, con gli amorevoli uffici del F.A.I. che si è accollato il compito, invero ingrato, di elencarne le virtù, pur nell’accettazione della severa condanna.

Virtù davvero uniche, in quest’epoca materialista: francescane alcune, nell’amore verso le creature – frate tordo, sorella salamandra, fratelli pesci (peraltro condannati anch’essi, a vivere in una pozza grande quanto una piscina), sorelle orchidee, frate leccio – di accoglienza e di servizio, altre, verso i più umili e bisognosi – scrofolosi, deportati.

Esemplare, lei, nella sua dedizione ai “padroni”, dando ad essi tutta se stessa...

Leggi tutto...
 
27
Mar
Situazione della Cappella della Crocetta Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

SITUAZIONE DELLA CAPPELLA DELLA CROCETTA

Audizione di Giovanni De Filippi, Presidente di Opere Sociali, nel merito della situazione della Cappella della Crocetta …ASCOLTATE L’AUDIO

 
27
Mar
Carcare. Christian De Vecchi ha presentato la sua candidatura a Sindaco Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Carcare. Christian De Vecchi ha presentato la sua candidatura a Sindaco
Dal 1975, Carcare non ha più avuto candidati sindaci con un’età compresa tra i 35 e i 45 anni.
Continuità amministrativa e rinnovamento anagrafico nella candidatura di De Vecchi a Carcare.
Durante la conferenza stampa di questa mattina siamo venuti a conoscenza, di questa curiosità anagrafica. Christian De Vecchi, classe 1973 sarà, a quarantaquattro anni uno dei vari concorrenti alla carica di Sindaco per il comune di Carcare. Dunque una svolta anche generazionale.
Conosciamolo insieme.
Commerciante ed ex carabiniere, gregario dal 2009 del Sindaco Franco Bologna e componete dell’omonima lista, per la quale ha svolto il ruolo di assessore in differenti settori: cultura, pubblica istruzione, turismo, attività produttive, lavori pubblici e vice sindaco. Infatti proprio perché di avvicendamento si tratta, la lista ha un forte carattere di continuità con la maggioranza che ha amministrato Carcare negli ultimi 10 anni, a rafforzare il concetto ci saranno anche gli attuali assessori Alessandro Ferraro e Giorgia Ugdonne nonché lo stesso Franco Bologna.
Per chi vuole conoscere il candidato:  
https://christiandevecchi.blog/
 E alle pagine Facebook del candidato.
 
27
Mar
Come uscire dall'euro... Stampa E-mail
Scritto da Marco G. Pellifroni   
 
COME USCIRE DALL'EURO
E AZZERARE IL DEBITO PUBBLICO IN 10 MINUTI
Dopo le elezioni dei presidenti di Camera e senato, ora viene il bello, cioé il DEF, che verrà gestito ancora da quel venduto alla finanza internazionale che è Padoan, con l'enfasi, manco a dirlo, sull'abbassamento del debito pubblico e il diktat alle banche di liberarsi degli NPL, debiti incagliati, svendendoli tra il 5 e il 10% alle banche d'affari della City, che poi procederanno all'incasso secondo le loro ben note maniere brutali. In pratica, una svendita estera di debiti italiani, in linea con le privatizzazioni e la cessione del patrimonio italiano a vampiri stranieri, continuando la "linea Renzi".
Marco Saba ha fatto in questi giorni  un'interessante provocazione : https://www.youtube.com/watch?v=4ht1YaV9EX8
Dura 9 minuti, che vale la pena di ascoltare e meditarci a dovere.
 
26
Mar
Le trame interne del Pd savonese Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Le trame interne del Pd savonese
Pare proprio che il Pd, almeno quello di Savona, sia colpito da una sindrome di autodistruzione.
La batosta presa alle ultime elezioni non ha fermato, anzi li ha ringalluzziti, i vecchi dirigenti (Di Tullio, Lirosi) e quelli che non hanno mai abbandonato (Ruggeri, Martino, Zunino) tutti vogliosi di tornare in auge.
Speravano nella elezione di Granero e della Giacobbe ma la disfatta non li ha fermati e continuano a tramare all’interno del partito.
Se le trame oscure di Di Tullio non stupiscono (si sta tentando di rivalutare perfino l’ex dirigenza di Ata), quello che lascia stupiti è l’atteggiamento favorevole verso questi personaggi del segretario Vigliercio, visto che dovrebbe rappresentare il nuovo del partito.
 
26
Mar
Celle Ligure - Elezioni 2019 Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Celle Ligure  - Elezioni 2019
Zunino cerca il suo sostituto nella continuità
L’opposizione cerca di organizzarsi
A Celle Ligure le elezioni comunali sono ancora lontane, si voterà l’anno prossimo, ma gli strateghi cominciano a tessere le prime trame.
Il sindaco Renato Zunino non si potrà più candidare (si parla di una sua candidatura a sindaco ad Albisola ma pare fantapolitica) e per la sostituzione la sua scelta pare si sia ristretta a 2 nomi: la sua vice Caterina Mordeglia e l’ex sindaco Remo Zunino.

Si vocifera che abbia pensato anche al consigliere Marco Beltrame che in questi anni ha fatto un’opposizione “costruttiva” come la definisce qualcuno, noi invece pensiamo sia un'opposizione  al servizio della maggioranza. Comunque sia, l’idea Beltrame è stata accantonata e non si sa se la lista “Futuro Oggi” si ripresenterà.

Dall’opposizione si sa per certo che sono iniziati i primi contatti per cercare di fare una lista unica (sarà la volta buona?) per cercare di contrastare il pluri-decennale potere di Renato Zunino.

 
26
Mar
La consigliera Olin Verney fa i capricci e non si rassegna Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Palazzo Sisto
La consigliera Olin Verney fa i capricci e non si rassegna
Pare proprio che le parole di Vaccarezza venerdì nella sala della provincia non abbiano calmato le acque all’interno della maggioranza.
Questa mattina la consigliera Olin Verney è più nervosa del solito e in tanti hanno assistito alle sue sfuriate.
E’ nervosissima e non si trattiene, non si rassegna a non aver ottenuto l’assessorato tanto agognato.
Tra l’altro non si capisce su quali basi possa pretendere un assessorato 
 
25
Mar
Palumbo ex Mondomarine Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Palumbo ex Mondomarine – Chi ha pagato i lavori della nave scuola Leon Pancaldo?

La Stampa di sabato  24 marzo 2018 annuncia che i lavori di rimessaggio della nave scuola Leon Pancaldo sono terminati.

La nave scuola, di proprietà dell'Istituto Nautico Ferraris Pancaldo di Savona, è entrata a far parte della flotta dell’associazione di volontariato varazzina «Il Barattolo».

L'articolo tiene a sottolineare che gli interventi sono “a costo interamente coperto dall’associazione di volontariato varazzina «Il Barattolo», che ne è anche l’armatore”, la verniciatura è stata effettuata a titolo gratuito dalla ditta Ve.Ga..

I lavori di manutenzione sono stati effettuati nei cantieri della Palumbo Superyachts Savona srl, la nuova società che ha preso in affitto per sei mesi il ramo d’azienda dei cantieri ex Mondomarine, a seguito del fallimento intervenuto a fine 2017.

Il Secolo XIX e La Stampa del 17 gennaio 2018 titolavano “Per la Leon Pancaldo alaggio nel cantiere ex Mondomarine. La Palumbo super yacht si è accollata le spese di rimessaggio”.

Sugli articoli è riportato che “è stato decisivo l'interessamento del sindaco Ilaria Caprioglio e di Riccardo Camporese, ex studente del Nautico ed ora Sales Manager di Palumbo Savona SuperYachts, che da allievo si era imbarcato sulla nave scuola”.

Ilaria Caprioglio

Nel nostro articolo “Ex Mondomarine – Palumbo, la sicurezza è un optional?” facevamo notare che l’operazione di rimessaggio a spese della Palumbo Superyachts Savona potesse in qualche modo essere un operazione di maquillage, probabilmente per fare dimenticare alla cittadinanza i disastri della precedente gestione Falciai (ex. Presidente del Monte dei Paschi di Siena) dei cantieri Mondomarine e non attirare troppo l’attenzione sui propri. (LEGGI)

Per la nave scuola Leon Pancaldo sembrerebbero quindi esserci molti sponsor.

Rimarrebbe ora da trovare uno sponsor per quei lavoratori degli ex cantieri Mondomarine rimasti senza lavoro e stipendio. Ad oggi l’interessamento di sindaco e politici dei vari schieramenti, oltre ai minacciosi avvertimenti dei sindacati savonesi non sembrerebbero aver prodotto grandi risultati.

Articoli correlati

 
25
Mar
Barra a destra Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Barra a destra
Vaccarezza bacchetta i consiglieri a caccia di poltrone
Vaccarezza non le ha mandate a dire all’assemblea di venerdì sera nella sala della provincia ai consiglieri che passano da un gruppo all’altro sperando in qualche poltrona.
Ai vari Martino, Marabotto e Saccone lo ha detto chiaramente non c’è trippa per gatti.  L’esito del voto si deve rispettare e chi da preso qualche decina di preferenze è già un miracolato che possa sedere in Consiglio comunale. Lo riporta oggi il SecoloXIX….LEGGI
Anche la consigliera Oly Verney avrà ancora molto tempo per dedicarsi ai suoi nipotini non corre “il pericolo” che le sia assegnato un assessorato. Dovrà rinunciare a nuove deleghe anche l’assessore Scaramuzza.
I consiglieri ambiziosi della maggioranza erano già stati ripresi da Toti qualche mese fa, venerdì è stato il turno di Vaccarezza, ma la voglia di potere dei questuanti di poltrone pare non voglia cessare
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 1240
 











Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information