•  

22
Mag
Quelli del buco di bilancio Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Quelli del buco di bilancio

Ricordate il film Fratelli D’Italia con Christian De Sica del 1989. Cesare, il personaggio interpretato da De Sica, mentre sta cenando con amici, esclama: “gli scampi sono pesanti, ti si rinfacciano, te se ripropongono, li rivedi”

La stessa esclamazione potrebbero farla i savonesi quando leggono che il PD vuole riproporre per la segreteria due ex dell’amministrazione Berruti, Martino e Musso, quelli del buco di bilancio.

 
22
Mag
Piattaforma. Le gru gestite da remoto Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Piattaforma Maersk

Anche le ricadute negative saranno gestite da remoto come le gru?

Sono Arrivate nel porto di Vado Ligure le gru di piazzale completamente automatizzate e uniche in Italia.

 La particolarità di queste gru, che andranno ad operare nel terminal vadese della Maersk, è data dal fatto che saranno gestite “in remoto” da operatori altamente specializzati…LEGGI

In attesa di sentire gli ennesimi, sempre in ribasso, nuovi numeri di posti di lavoro e quanti saranno i neo assunti residenti a Vado Ligure, ci fanno sapere che gli assunti opereranno con le nuove gru da remoto 

Lavorare da remoto comporterà notevoli vantaggi per gli operatori, ad esempio potranno regolare l'audio e sentire molto meno i rumori.
 Purtroppo questo privilegio non sarà concesso agli abitanti di Vado (che se lo meritano perché sono brutti e cattivi, avendo tentato in ogni modo di tenere lontani simili gioielli tecnologici)

Chissà se le persone che più si sono impegnate per la realizzazione della meravigliosa soluzione di tutti i problemi di lavoro della provincia e non solo, pensano di gestire da remoto le ricadute negative sul territorio del loro straordinario impegno?

 
22
Mag
E' una cagata pazzesca Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Il Pd savonese  in cerca di unità

L’incontro di venerdì era una cagata pazzesca

Ha creato un vespaio la notizia dell’assenza del segretario Arboscello all’incontro pubblico organizzato dal PD. A dimostrazione che non tutti erano d’accordo sull’iniziativa, nei giorni seguenti, nelle varie chat del PD ha girato un messaggio di questo tono scritto non da un semplice militante ma da una figura importante del partito: … quell'iniziativa non bisognava andare. E non per questioni di segreteria comunale ma perché era una cagata pazzesca. Sembriamo vivere fuori dalla storia. Muore un operaio al giorno, e noi invitiamo Nannicini....

 
22
Mag
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
 
  • A Genova è arrivata Princess Cruises (gruppo Carnival)
     
    Se non ricordo male, in passato non avevano dirottato su Savona delle navi Carnival inizialmente destinate a Genova, facendo presente che Savona era l' home port della Costa Crociere? Adesso hanno cambiato idea? ...
    Per Princess Cruises Genova è un porto di transito, quindi non d’imbarco/sbarco. Infatti sfrutta questo scalo solo a fini turistici visto che gli americani e gli inglesi, tipici clienti di questa compagnia, sembrano apprezzare molto le escursioni che la città della Lanterna offre. «Si tratta di un’occasione unica per scoprire le bellezze che la nostra città e il territorio limitrofo hanno da offrire. Princess vanta un ricchissimo programma di escursioni, diversificate per interessi e attività, che consentono di vivere al meglio la destinazione...LEGGI

  • Tanto rumore per niente? O ad essere fregati saranno gli Europei? 
    Gli Usa sospendono i dazi contro la Cina 

Le altre notizie

Leggi tutto...
 
21
Mag
Infrastrutture -la Liguria è nei guai seri Stampa E-mail
Scritto da Enrico Vigo da Pilotina blog   

QUELLO DI GENOVA RESTI UN SOGNO, 

MA NON DIVENTI UN INCUBO

Dopo il meeting genovese di ieri dove l’AD delle Ferrovie ha illustrato i piani infrastrutturali correnti e le relative criticità ora sappiamo che fino al 2030 (e oltre) la Liguria è nei guai seri, non solo per quanto previsto, ma soprattutto per quanto non è previsto: il raddoppio Finale-Andora e la linea Savona-Torino, per non parlare della Pontremolese la cui realizzazione alleggerirebbe il 3° valico dalle merci provenienti dai Porti di La Spezia e Livorno. Genova deve quindi lavorare per accorciare i tempi innescando intense attività di lobby ...
Leggi tutto...
 
21
Mag
Tav Torino Lione? Meglio il raddoppio dei binari Finale L. - Andora Stampa E-mail
Scritto da Enrico Vigo da Pilotina blog   

Tav Torino-Lione rimessa in discussione dal "contratto" M5s-Lega?

Meglio finanziare il raddoppio dei binari Finale Ligure - Andora

Fermando la TAV Torino-Lione (vedi "Contratto" M5S-LEGA), diventa imperativo inderogabile irrinunciabile finanziare con estrema urgenza la tratta del raddoppio dei binari Finale Ligure - Andora, perché i collegamenti con la Francia sono poco più che "napoleonici", una fetta di sud-Europa che dovrebbe semplicemente farci vergognare ad ogni simposio internazionale. Quanto alla TAV T/L ritengo serio rimettere in discussione i tagli francesi al progetto che hanno svilito l'importanza del tracciato. Questa è la parte debole del progetto (gravissima) che lo rende quasi inservibile, e nessuno dice nulla. 
Avanti tutta / full steam col raddoppio ligure!

 
21
Mag
Lo stato debitorio di Ata Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Ci  vediamo presto.

Entro un paio di settimane la relazione sulle eventuali responsabilità dello stato debitorio di Ata, oggi in concordato fallimentare, verrà resa nota...LEGGI

 
21
Mag
Carcare verso le elezioni e le spese pazze in Regione Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Carcare 

Il Quadrifoglio questa volta porterà fotuna al quadrilatero?

Qualche giorno fa abbiamo commentato la foto sulla presentazione della lista “Per Carcare”:

Il Quadrilatero Torterolo, Bonino, Legario, Moraglio. La lista nata al Ristorante Quadrifoglio di Moraglio

Ci riferivamo alla vicenda delle spese pazze in regione.

Interessante per rinfrescarsi la memoria leggere i 2 articoli 

 - Carcare, il ristoratore che inguaia la Lega: «A loro ricevute di altri clienti»

 - Il "Quadrifoglio" di Torterolo

 Per informazione, Torterolo e l’ideatore insieme a Bonino della lista “Per Carcare”, Il ristoratore Marco Moraglio è candidato nella lista, Legario, il candidato Sindaco, era il portaborse di Torterolo in Regione

 
21
Mag
Un figlio dei fiori non pensa al domani…del PD Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 

Un figlio dei fiori non pensa al domani…del PD

Venerdì 18 maggio c’è stato l’incontro pubblico del PD “Ripartiamo dai fondamentali” alla Sms Serenella delle Fornaci, presenti tutti i big savonesi del partito  e il senatore del PD Nannicini.

Unico assente il segretario cittadino Roberto Arboscello. Assenza giustificata per motivi di lavoro.

Nella foto è ripreso mentre nella stessa serata sta “faticando” al Bergeggino caffè ad un apericena “Figli dei fiori”

 

 
20
Mag
Alassio verso le elezioni Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   


 ALASSIO: CANDIDATI SINDACO AI RAGGI X
(L'Analisi del nostro esperto di cose alassine).
1) ENZO CANEPA. Punti di forza: E' il Sindaco uscente e gode dell'appoggio di tutta la coalizione del centrodestra, ha un profilo moderato che rassicura. L'ordinanza anti migranti lo ha reso molto popolare soprattutto agli occhi degli elettori leghisti. I simboli di FI e Lega in una Città come Alassio possono essere determinanti......
Punti deboli: Il bilancio di Canepa presenta luci e ombre. I contenziosi ereditati dalle precedenti amministrazioni costituiscono un'attenuante, ma si poteva e doveva fare di piu' soprattutto sul fronte della nettezza urbana...I "bandi ad personam" per la Gesco e la SCA sono una macchia, così come la "censura" dei Consigli comunali celebrati di mattina e senza riprese televisive.. Per strada ha perso molti pezzi (Zioni, Bogliolo, Aicardi, Invernizzi) rischiando anche di terminare il mandato prima della scadenza naturale e aveva detto che avrebbe fatto un solo mandato.
 
2) MARCO MELGRATI. Punti di forza: Competenza, esperienza e carisma. E' Stato Assessore, Sindaco, consigliere provinciale e regionale. Ha in  squadra  due big in termini di preferenze come Galtieri e Invernizzi.
Punti deboli: Non ha l'appoggio di Toti & company che gli hanno preferito Canepa e soprattutto i simboli di FI e Lega... Il bilancio delle sue precedenti Amministrazioni non è esaltante (vedi cementificazione in collina). I contenziosi che ha lasciato in eredità sono una zavorra pesante per la Città. Canepa è una sua creatura. Il processo spese pazze in regione potrebbe mandarlo K. O. per via della Legge Severino. Rimasto senza poltrona dopo il flop alle ultime regionali si è dovuto ricandidare Sindaco per rilanciare la sua carriera politica. 
 
 
3) LORETTA ZAVARONI. Punti di forza: Competenza ed esperienza. E' stata consigliere, Assessore e Vice Sindaco. E' sempre stata  la Regina delle preferenze.  Pesca voti sia a destra che a Sinistra. Un Sindaco donna sarebbe una novità assoluta per Alassio.
Punti deboli: Una squadra senza "campioni delle preferenze" e qualche candidato di troppo.
 
 
4) GIOVANNI PARASCOSSO: Punti di forza: Competenza ed esperienza. Consigliere comunale uscente. Profilo moderato. E' l'unico che ha resistito alle sirene di CANEPA e MELGRATI tra i membri dell'opposizione dimostrando coerenza.
Punti deboli:  La frammentazione non lo agevola. La Sinistra radicale di Casella porta voti ma rischia anche di farne perdere  tra gli elettori moderati.
 
 
5) ALDO DEMICHELIS: Punti di forza: E' l'aggressivo outsider delle elezioni, e' partito prima degli altri, ha buona dialettica e ha dalla sua parte i giovani del Progetto Yepp.
Punti deboli: Si presenta come il nuovo che avanza ma in realtà nuovo non è essendo stato Avogadriano, Melgratiano, Villaniano, Oliveriano senza mai essere eletto tranne una volta.
 
19
Mag
La raccolta firme del “Meetup delle Albissole”. Stampa E-mail
Scritto da Meetup delle Albissole   

Prosegue la raccolta firme del “Meetup delle Albissole”.

Oltre a quella lanciata online sul sito: change.org, domenica mattina, dalle 9,30 alle 12,30, la raccolta Firme proseguirà al gazebo in passeggiata Eugenio Montale ad Albisola Superiore.

Per firmare è sufficiente avere con sé la carta di identità o altro documento di riconoscimento.

Queste firme che riguardano la Petizione “No ai Tir e attraversamenti pedonali sicuri”, dopo la chiusura, verranno protocollate e consegnate ai rispettivi comuni di Albisola Superiore e Albissola Marina ed alla Regione Liguria.

Nel corso della riunione di giovedì scorso, indetta dai due comitati cittadini “Albisola vivibile” e “Luceto Sostenibile”, autori di una raccolta firme negli esercizi commerciali di Albisola Superiore, il Sindaco Franco Orsi, rispondendo alle numerose domande, si è impegnato a fare qualcosa per mitigare il soffocante traffico albissolese.

Come cittadini vogliamo che si faccia il possibile per risolvere alla radice il penoso problema del traffico, che si trascina da decenni nelle cittadine Albissolesi e le petizioni popolari sono sicuramente uno strumento per dar voce ai cittadini nei confronti di chi amministra.

Al nostro Gazebo verrà divulgato inoltre ai cittadini, il Contratto di Governo siglato dal M5S con la Lega.

 
19
Mag
Carcare verso le elezioni Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Lista "Per Carcare"
Quadrilatero e quadrifoglio
Il Quadrilatero Torterolo, Bonino, Legario, Moraglio. La lista nata al Ristorante Quadrifoglio di Moraglio
 
 
19
Mag
Spiaggiamento meduse Stampa E-mail
Scritto da Enpa   
SPIAGGIAMENTO DI MEDUSE: SEMPRE PIU’ SPESSO
Lo spiaggiamento delle velelle è un fenomeno naturale che, tuttavia, non rivela un mare necessariamente pulito ma è causato semplicemente dal gioco delle correnti marine.
Il fatto però che tali fenomeni diventino sempre più frequenti dovrebbe preoccupare gli organi pubblici di sorveglianza e gestione delle risorse marine; è già infatti la seconda volta in un mese che nei giorni scorsi si è verificato un consistente spiaggiamento. Perché è la palese dimostrazione di un mare svuotato dei pesci che se ne cibano; i loro maggiori predatori sono infatti, oltre alle testuggini e tartarughe marine, tonni, pescispada, pesci luna, pesce azzurro e molte altre specie fortemente pescate; le stesse velelle (e le altre meduse) catturano poi piccoli pesci, innescando un circuito che porta allo spopolamento del mare.
In questa situazione...
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 1247
 











Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information