10
Ago
Una poltrona val bene un tradimento Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Una poltrona val bene un tradimento

 Silvano Montaldo non ha aspettato neanche un giorno dalla revoca dell’assessore Marozzi per premiare il coordinatore di FI Santiago Vacca con un incarico al depuratore. 

La chiara dimostrazione che Vacca è al servizio di Montaldo e ha lavorato per cercare di far togliere l’incarico alla Romagnoli e alla Marozzi

Il suo intento era quello di entrare in Giunta come assessore, ma il colpo gli è riuscito solo in parte e si è dovuto accontentare di una poltrona come revisore dei conti al depuratore.

Cosa succederà adesso che i giochi sono stati scoperti e Vacca non ha più la fiducia nè di Vince Savona nè del suo partito?

Santiago Vacca darà le dimissioni o verrà sfiduciato dal partito? 

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 











Login

Registrati per poter commentare gli articoli



   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information