09
Ago
Anatra all’arancia per la giunta Caprioglio Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Anatra all’arancia per la giunta Caprioglio

Con una precisazione dell'assessore Santi

Mentre il sindaco Ilaria Caprioglio, tra un rimpasto di giunta ed un altro, trova anche il tempo per curare gli affari personali, partecipando a serate di promozione dei propri lavori in ambito letterario, anche l’assessore Maurizio Scaramuzza non vuole essere da meno...

In un recente post pubblicato su Facebook, l’assessore Scaramuzza, ringrazia il sindaco per l’ordinanza che ha permesso di risistemare la foce del torrente Letimbro. 

“Grazie all'ordinanza e all'impegno del sindaco Ilaria Caprioglio e al mio personale interessamento, essendo un tema a me molto caro, sono tornate le papere nel torrente Letimbro!” è quanto ha pubblicato Scaramuzza.

L’assessore Maurizio Scaramuzza gestisce infatti una polleria in corso Tardy e Benech (LEGGI).

Per la giunta Caprioglio gli affari sono affari, con l’avvicinarsi della stagione venatoria, un’anatra all’arancia non verrà negata a nessuno. L’assessore Scaramuzza potrà inoltre cimentarsi nella stesura di libri di ricette sull’arte di cucinare il volatile, i consigli del sindaco, in ambito letterario, saranno sicuramente un prezioso aiuto. 

All’edizione 2019 di “Un libro per l’estate” una serata per Scaramuzza sarà assicurata.

UNA PRECISAZIONE:

Le deleghe dell’assessore Scaramuzza nulla hanno a che vedere con la pulizia dei rii e dei fiumi.

 La competenza è dell’assessore Santi che, proprio perché era intervenuto sull’alveo del Letimbro, aveva ricevuto i ringraziamenti del Signor Fiumara Flavio che si interessa la mantenimento dell’area protetta alla foce del letimbro:

Voglio ringraziare pubblicamente l'assessore Pietro Santi, per aver fatto eseguire nell'alveo del torrente letimbro l'invaso che ha permesso all'acqua proveniente dal sottosuolo di salvare migliaia di pesci e decine di specie di volatili, compresi anatre e oche stanziali ed emigratorie.

Ringrazio anche i responsabili dell'azienda ATA e la ditta Guatti che operava con lo scavatore.

Finalmente si è dato vita ad una squadra di persone valide che saranno una garanzia per la città di Savona.

Un grazie anche a nome di tutti gli animalisti, che come me, si sono preoccupati della situazione in area protetta Letimbro.

E tutti insieme diciamo Grazie all'assessore ai lavori pubblici con delega agli interventi sui rii e sui fiumi Pietro Santi che dopo aver capito il problema si è subito attivato salvando da morte certa decine di migliaia di pesci e centinaia di palmipedi e volatili.

Grazie!

Fiumara Flavio

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 











Login

Registrati per poter commentare gli articoli



   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information