11
Lug
Il Sindaco e i difficili rapporti con le donne Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Il Sindaco e i difficili rapporti con le donne

Si prospetta l’ennesima brutta figura del Sindaco sul rimpasto.

 Al mattino toglie e alla sera ridà. Nel pomeriggio il primo passo indietro, l’assessore Santi ha riottenuto la delega ai lavori pubblici e pare che Doriana Rodino non ottenga l’assessorato. 

In attesa di un comunicato che dovrebbe essere emesso in serata una riflessione ci pare doverosa: la Caprioglio sembra avere problemi con le donne.

In questi due anni da Sindaco ha fatto fuori Cristina Bellingeri, ha illuso la Verney con le promesse non mantenute di un assessorato, ha accettato a denti stretti la Zunato in Giunta, ha attaccato continuamente, quasi a livello di stalking, l’assessore Marozzi.  In questi giorni ha promesso un assessorato, con relativo ripensamento, a Roberta Casapietra, ed ora la prossima vittima potrebbe essere la Rodino.

Se fosse un uomo verrebbe accusata di misoginia

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 











Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information