•  

13
Giu
Alassio - Si scrive Melgrati si legge Galtieri Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 

SI SCRIVE MELGRATI MA SI LEGGE GALTIERI.

Le sorti del neo Sindaco di Alassio Marco Melgrati dipenderanno dagli umori di Angelo Galtieri (il più votato della lista, con i suoi 350 voti, decisivi per la vittoria di misura di Melgrati) che si profila come il vero dominus della futura Amministrazione .
Galtieri "controlla" infatti 3 membri della  nuova maggioranza, Parodi, Gianotta e Aicardi senza contare Rocco Invernizzi (anche lui vicino a Galtieri): un gruppo potenzialmente in grado di condizionare il Sindaco e di mandarlo a gambe all'aria in caso di decisioni sgradite (tipo il ripescaggio di Monica Zioni come Assessore esterno o il suo inserimento in qualche Società partecipata, peraltro non possibile per i primi due anni......).
La nuova Giunta dovrebbe essere così composta:  Sindaco Marco Melgrati, Vice Sindaco e Assessore al Turismo e sport Angelo Galtieri. Assessore all'Ambiente, Demanio e Informatica Rocco Invernizzi, Assessore ai servizi Sociali Franca Gianotta, Assessore al Bilancio e partecipate Patrizia Mordente Coxe, Assessore con delega Personale, Frazioni, viabilità Fabio Macheda.  Ancora da definire a chi andrà la casella di Presidente del Consiglio Comunale. 
Nell'ottica di svelenire il clima e di tendere un ramoscello di ulivo alla minoranza, intelligente sarebbe attribuire tale ruolo ad un membro dell'opposizione (si fa già  il nome Loretta Zavaroni). Frattanto Enzo Canepa, non ha per nulla gradito le aperture di Toti e Vaccarezza al "nemico" Melgrati all'indomani della sconfitta elettorale. Si è sentito  subito scaricato da Forza Italia e adesso starebbe  meditando se sia il caso di  restare all'opposizione o cedere il posto alla prima dei non eletti, la votatissima (305 preferenze) Lucia Leone.
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 











Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information