•    

06
Dic
Forno crematorio, si privatizza Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
   Prima commissione
Mancata audizione dall’assessore Montaldo sul forno crematorio
SI PRIVATIZZA
I contrasti nella maggioranza sono solo su quando prendere la decisione
L’audio delle prima commissione in alcune parti è anche divertente (delirante il consigliere Bertolazzi)….ASCOLTA
I retroscena invece sono abbastanza squallidi.
Facciamo subito una premessa: il forno sarà privatizzato era già tutto deciso e le tre commissioni sono state inutili, servite solo a buttare del fumo negli occhi ai savonesi.
 Gli screzi in maggioranza sono solo sul momento propizio per prendere la decisione.
Per l’assessore Montaldo si doveva decidere già ieri nella riunione di maggioranza rendendo inutile la commissione di oggi.
L’assessore Arecco invece voleva far passare la decisione dopo la commissione.
Montaldo contrariato aveva accettato la decisione di Arecco lasciando però la gestione della commissione al vice sindaco.
La commissione si è  tenuta oggi pomeriggio con l’assenza iniziale di Montaldo anche se era prevista la sua audizione.
Sono presenti oltre ai membri della commissione 2 dirigenti, Delfino e Merialdo che Arecco ha chiamato in suo aiuto. Merialdo involontariamente o scientemente durante un intervento fa capire che tutto è già deciso: il forno crematorio si privatizzerà
Tra urla e situazioni deliranti, addirittura con minacce di espulsioni nemmeno l’arrivo di Montaldo calma le acque.
Tutto già deciso: si privatizza, la decisione sarà presa domani in maggioranza.
Ci chiediamo perché la Lega, che è stata la protagonista della vittoria del centro destra, si fa ogni volta mettere sotto da FI.
Per quanto i suoi elettori saranno disponibili a sopportare tale situazione?
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information