•    

13
Nov
ATA - Le direttive “sbagliate” dei responsabili ai sottoposti Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
ATA
Le direttive “sbagliate” dei responsabili ai sottoposti
Non c’è solo la situazione debitoria (è notizia di oggi che la Fg riciclaggi ha pignorato i versamenti che i Comuni devono all’azienda pubblica) nei problemi di ATA.
Tra i lavoratori c’è un clima molto teso, pare che qualche responsabile impartisca direttive “sbagliate” ai propri sottoposti creando disservizi che poi vengono contestati al lavoratore.
Qualche altro responsabile (o magari lo stesso) crea tensioni allarmando i lavoratori che operano nel forno crematorio con la minaccia che se privatizzano perderanno il posto di lavoro.
Anche la Cisl si dice preoccupata per queste situazioni che sembrano create ad arte (come è successo nell’ultimo sciopero) da qualcuno che, all’interno dell’azienda e in città, vorrebbe che Ata fallisse per interessi politici e personali.
Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information