•    

08
Ago
Attivato ad Albenga un centro dialisi per i turisti Stampa E-mail
Scritto da Selena Borgna   
Attivato ad Albenga
un centro dialisi per i turisti
“Occorre allargare l’offerta degli hotel per il turismo sanitario e vi è anche la necessità di garantire la dialisi ai turisti che si recano in vacanza in queste zone”, ha dichiarato il dottor Porfido durante la presentazione del servizio di dialisi offerto ai turisti che si recheranno in vacanza nella zona di Albenga, “e questo servizio dev’essere necessariamente effettuato in rete con un’azienda ospedaliera in cui tutte le specialità sono presenti”...

Stessa soddisfazione da parte del dottor Sanguinetti, ideatore del progetto: ”L’idea della dialisi per i turisti è nata nel lontano 1981 a Chiavari e decidemmo per quella sede perché vicina all’ospedale e per il numero di richieste che ci vennero pervenute. La zona di Albenga, dopo la chiusura del polo di Alassio, è scoperta e non è opportuno non garantire la dialisi ai turisti in una regione a vocazione turistica come la Liguria. E’ stato facile capire la situazione e con la collaborazione dell’assessore Viale, del dottor Porfido e del dottor Locatelli tre anni fa abbiamo deciso di istituire questo servizio presso la Clinica San Michele sita in Viale Pontelungo. Da allora il numero di richieste è raddoppiato così come il consenso e l’interazione tra i vari settori è necessaria. Abbiamo scelto proprio Albenga perché vi è il supporto dell’ospedale che permette un’assistenza a 360 gradi. Siamo contenti della collaborazione ed abbiamo distribuito un questionario per conoscere i numeri reali dell’indotto come, ad esempio, la durata ed il tipo di alloggio dei turisti coinvolti senza però dimenticare il gradimento dell’accoglienza”.

“Questo turismo di qualità è molto importante”, ha sottolineato Alessandra Segre Zunino, presidente degli albergatori di Albenga, “e siamo soddisfatti se questo servizio possa essere d’aiuto ad un numero sempre più alto di persone. Siamo contenti del progetto e siamo sicuri che l’ospedale possa essere di supporto”.

“Mi sento una sorta di padrino dell’iniziativa e subito si è pensato di effettuare questo servizio in alcuni locali del comune ma abbiamo capito che la situazione migliore era un’altra”, ha evidenziato il vicesindaco di Albenga e medico di professione Riccardo Tomatis, “ed abbiamo attuato un progetto veloce e soddisfacente con la clinica San Michele. Il servizio è convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale e credo che possa dare una certa sicurezza sapere che nel luogo dove si andrà in vacanza si ha la possibilità di poter continuare la dialisi senza però dimenticare l’importanza del turismo sanitario”.

“Questo è un bel momento per la sanità ligure e l’ospedale di Albenga è molto importante per la regione essendo un punto di riferimento dell’area in questione”, ha ricordato l’assessore regionale alla sanità Sonia Viale, “e mi sento di dire che Albenga avrà nuovamente il Pronto Soccorso che sarà un’ottima offerta alla domanda dei cittadini. Il turismo sanitario è uno degli obiettivi della regione e la stagione 2017 ha dimostrato che la gente vuole tornare in vacanza in Liguria. Il servizio di dialisi per i turisti sarà di 7 posti convenzionati che sono un punto di riferimento per la collettività ed in attesa dei questionari è utile fare una riflessione per capire cosa migliorare. Prima si dovevano anticipare i soldi pe ottenere questo servizio, mentre ora non è più così e voglio ricordare che il rapporto pubblico-privato sarà molto importante per tutta la collettività per la quale non cambierà assolutamente nulla ed il servizio di dialisi per i turisti sarà svolto presso la clinica San Michele in Viale Pontelungo”.

“Questa sinergia è nata da un’idea del vicesindaco Tomatis”, ha dichiarato il dottor Dante, “e la serietà è alla base di tutto. Occorre cogliere nuovi impulsi e soddisfare due bisogni: il potenziamento della clinica San Michele e capire l’importanza sempre più elevata del turismo sanitario che deve avere una copertura globale. L’idea del turismo protetto è molto importante e per Albenga può essere una grande occasione di sviluppo e voglio dire che dove prevale la territorialità il piccolo imprenditore mantiene tutti i servizi anche nel campo sanitario”.

“L’offerta sanitaria è ampliata con la presenza di 7 posti per dialisi dedicato ai turisti così come la potenza dell’ospedale ingauno è sempre maggiore”, ha ripreso l’assessore Viale, “e voglio dire che la giunta regionale ha già approvato la riapertura del Pronto Soccorso ad Albenga, mentre ora si attende l’approvazione della delibera da parte del consiglio regionale. L’accordo tra pubblico e privato per la riapertura del Pronto Soccorso c’è e per i cittadini non vi saranno aumenti nei costi ed il nostro lavoro è quello di mantenere aperti tutti i servizi”.

“Occorre fare sinergia e trovare risposte importanti”, ha sottolineato il dottor Porfido, “ed i numeri li avremo solamente nei prossimi anni per questo tipo di servizio. Per ciò che concerne il reparto di ortopedia dell’ospedale di Albenga voglio dire che abbiamo avuto l’autorizzazione della commissione comunale e a breve ci sarà la firma del contratto, successivamente avverrà l’arruolamento del personale e le visite, mentre le prime operazione avverranno la prima o la seconda settimana di settembre”.

“L’offerta della regione è molto importante anche perché la dialisi non può essere interrotta e questo è un servizio in più. A breve vedremo le risposte dei turisti ed il turismo sta cambiando, interessando il settore balneare, culturale e sanitario”, conclude Alessandra Segre.

SELENA BORGNA

Share/Save/Bookmark
 
Prego registrarsi o autenticarsi per aggiungere un commento a questo articolo.
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information