07
Mar
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
 
  • Maersk riapre prenotazioni container ...LEGGI
  • Dal 1° aprile partono nuove alleanze container...LEGGI... Il panorama del trasporto globale di contenitori cambierà con le nuove alleanze che, secondo Alphaliner, aumente...L'Italia non si può certo dire sia tagliata fuori dalle principali rotte commerciali mondiali perché ben 28 servizi di linea intercontinentali scaleranno i porti del nostro Paese: 15 di 2M, 7 di Ocean Alliance e 6 di The Alliance. Il porto di Genova (terminal Vte e Sech) e quello di La Spezia (LSCT) saranno i più attivi con rispettivamente 8 e 7 servizi ciascuno. A seguire Gioia Tauro (grazie a 5 servizi di 2M), Livorno (3 servizi delle tre alleanze), Napoli e Trieste (2 linee ciascuno) e Venezia con una sola linea. 

LE ALTRE NOTIZIE

Leggi tutto...
 
07
Mar
Registro tumori Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Commissione terza convocata dalla maggioranza
per discutere del registro tumori
Vergognosa giustificazione per la bocciatura della mozione del M5S
 In commissione è presente il dottor Benasso, primario di oncologia, che ha dichiarato che dalla Regione c'è la disponibilità  ma sarebbe stato molto utile una "spinta" dai Comuni. Ad esempio una delibera di Consiglio, esattamente la mozione che avevano proposto  per ben 2 volte i M5S....LEGGI... Presentata e bocciata due volte.   
Nella premessa della mozione del M5S c’erano i dati pubblicati nell’annuario Eurostat 2016, in cui si registra che in Liguria, nell’anno 2012, il tasso di mortalità per cancro è più alto di tutte le altre regioni italiane e dell’Unione Europea, 364 decessi ogni 100.000 abitanti
Questi dati hanno avuto molto eco sui giornali ma tecnicamente, secondo il Dottor Benasso, non si possono considerare del tutto attendibili. 
A questo punto la Sindaca e il consigliere Martino, con una bella faccia tosta, per giustificare le due bocciature della mozione davanti al Primario affermano che hanno dovuto bocciare la mozione perchè la premessa era sbagliata. Una dichiarazione vergognosa
In conclusione sul registro tumori il centrodestra sta proponendo un documento unitario della commissione su proposta della maggioranza.                        
Una proposta insignificante come la raccolta firme da parte del centrodestra contro se stessi a favore del San Paolo.
 
07
Mar
Un altro scempio a Savona Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Un altro scempio a Savona
Nemmeno nell'ex Germania dell'Est facevano cose così mostruose
Le foto mostrano la costruenda passerella attorno al Priamar, uno degli ultimi regali della Giunta Berruti
La passerella era stata approvata dalla Giunta prima dell’incontro con la Consulta comunale per il Priamar. Una decisione che era stata giudicata da molti non rispettosa del regolamento e quindi scorretta e addirittura irregolare.
Ora guardando queste foto ci si rende conto perché fu approvata così in fretta.
 
06
Mar
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
 
  • Accordo Maersk - IBM per introdurre la tecnologia blockchain nella catena logistica del trasporto marittimo containerizzato....LEGGI

  • Crociere, nel 2017 l'Italia perde un milione di passeggeri...LEGGI

  • Il 20 marzo a Genova la presentazione di un libro sul crack della finanza navale...LEGGI

LE ALTRE NOTIZIE

Leggi tutto...
 
06
Mar
Minacce ai vertici ATA Stampa E-mail
Scritto da STAFF SINDACO DI SAVONA   
 
MINACCE AI VERTICI ATA,
LA SOLIDARIETÀ DELL'AMMINISTRAZIONE
L'Assessore Montaldo: "Gesto ignobile, da condannare" "Mi viene segnalato dagli organi amministrativi di ATA Spa di aver ricevuto in questi giorni minacce aggravate. Da parte degli stessi è stata prontamente presentata idonea comunicazione alle Autorità Giudiziarie".
Così dichiara Silvano Montaldo, Assessore al Bilancio e alle Società Partecipate del Comune di Savona, che esprime  preoccupazione per quanto accaduto, unitamente alla solidarietà della Amministrazione Comunale.  "Il fatto, nella sua totale gravità, lascia stupefatti"prosegue Montaldo.
 "Il mio assessorato, il Sindaco e l'intera Giunta si schierano al fianco del Consiglio di Amministrazione di ATA e, ora più che mai, rinnovano l'impegno verso il cambiamento nel modus operandi di ATA. La minaccia è un gesto ignobile che va combattuto e che va sedato. Non esiste migliore risposta, per chi usa questi mezzi intimidatori e minacciosi, di voler proseguire nel risanamento e nella ristrutturazione della più importante società del Comune di Savona, un risanamento che tende a tutela una realtà aziendale, investimenti passati, presenti e futuri dei cittadini savonesi, e più di 220 posti di lavoro".
"In altre occasioni ho avuto maniera di affermare che qualcuno, dentro e fuori da ATA, ancora non si è accorto che la musica è cambiata:  probabilmente, ora questa musica si inizia a sentire e queste sono le reazioni. La giustizia farà il suo corso e i responsabili verranno individuati e puniti. Solidarietà assoluta ai vertici di ATA. E chi commette queste azioni riprovevoli se ne faccia una ragione: i cambiamenti proseguono senza sosta", conclude l'Assessore Silvano Montaldo.
 
06
Mar
Rimpasto in Giunta Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Rimpasto in Giunta
A chi chiede conferma in Comune rispondono che ci sono più nomi e non è ancora stato deciso nulla, ma voci attendibili confermano che per la sostituzione dell’Assessore al sociale Cristina Bellingeri la scelta sarebbe caduta su Maria Zunato consigliera di opposizione a Millesimo.
 
06
Mar
Sta diventando una farsa la questione ATA. Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Sta diventando una farsa la questione ATA.
Tra colpi di coda della vecchia dirigenza,
straordinari fuori controllo e bilancio in rosso
E’ di oggi la notizia di un dossier di una ditta investigatrice privata assunta dalla vecchia dirigenza in cui si ipotizza che alcuni rifiuti ingombranti (mobili) depositati dai savonesi in punti di raccolta perché venissero smaltiti, venivano prelevati da alcuni addetti dell’azienda e, invece che portarli nel centro di smaltimento, venivano accatastati in box privati e poi rivenduti...LEGGI
Se il fatto verrà dimostrato sarà la legge a stabilire se si tratta di un reato.
Noi ci limitiamo a dire che il fatto dal punto di vista morale non è stato di certo etico e opportuno ma, per assurdo, visti i debiti con Fc riciclaggi, per l’azienda avrebbe potuto rappresentare un risparmio.
Dal lato aziendale ci pare molto più grave il disavanzo dell’ultimo trimestre (tra i 300 e i 400 mila euro).
Come è stato possibile?
Strani anche i 300.000 euro spesi per le ore di straordinario sempre fatti dagli stessi dipendenti.
Quali lavori eseguivano in quelle ore e perchè sempre gli stessi?
Chissà se i savonesi prima o poi riusciranno a vedere una città pulita e a sapere come sono stati spesi i loro soldi? 
 
06
Mar
Celle Ligure. Il declino e le banche Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Continua lento, ma inesorabile, il declino di Celle Ligure.
Alla chiusura continua di Hotel si aggiungono le chiusure delle banche.  Dopo il Banco di San Giorgio che ha lasciato Celle qualche anno fa ora tocca ad Intesa San Paolo chiudere la sede e, pare, che anche il credito Cherasco sia pronto ad andarsene.  A Celle rimarrebbe solo la Cassa di Risparmio.
Il Sindaco Zunino ha dichiarato ....Negli ultimi 10 anni in città si è registrato un vero e proprio boom di aperture di istituti bancari, troppo per una cittadina come Celle, era inevitabile che non riuscissero a sopravvivere tutte.
E’ inevitabile per il disfacimento economico del territorio di questi anni. Il Sindaco che gestisce il suo regno da decine di anni dovrebbe fare un po’ di autocritica.
Ad esempio dia un’occhiata su FB a questo cartello e controlli quanti alberghi ancora segnalati hanno chiuso i battenti, magari capirà la vera ragione per cui le banche chiudono.  Potrebbe almeno sostituirlo, ma probabilmente sarebbe chiedere troppo.  
 
05
Mar
Non accettate caramelle dagli sconosciuti Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 Bambini, non accettate caramelle dagli sconosciuti. Soprattutto da chi vi chiude gli asili e vi aumenta la mensa   
 
05
Mar
Informativa per i vadesi Stampa E-mail
Scritto da Vivere Vado   

 Informativa di VIVERE VADO  e  AMARE VADO
In distribuzione alle famigli vadesi

DICEMBRE 2016:

• La Giunta Regionale approva la variante che prevede

LO SPOSTAMENTO DELLA DIGA FORANEA e IL TOTALE INTERRAMENTO DELLA PIATTAFORMA

Il Consiglio Comunale dà il proprio assenso (con i soli due voti contrari di Vivere Vado)

FEBBRAIO 2017:

• Iniziative contro l’approvazione della variante:

- Ricorso all’Ufficio VIA Regionale (Italia Nostra)

- Ricorso al TAR Liguria (Italia Nostra)

- Segnalazione all’ANAC (Autorità Nazionale Anti Corruzione) (Vivere Vado)

- Notizia dell’ipotesi di collocazione dell’impianto di bitume a Vado. IL SINDACO SMENTISCE: LA TOPPA È PEGGIORE DEL BUCO

LEGGI DAL SITO DI VIVERE VADO

 
05
Mar
Trucioli savonesi Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
NUOVO NUMERO DI TRUCIOLI SAVONESI
 
04
Mar
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
 
  • A Genova un ascensore unico al mondo...VIDEO

  • All’asta lo yacht di Lucio Dalla: valutazione tra i 430 mila e i 559 mila euro...LEGGI

  • Fincantieri, a Riva Trigoso varata la fregata “Federico Martinengo” ...GALLERY

LE ALTRE NOTIZIE

Leggi tutto...
 
04
Mar
Azzardo , Mantero (M5S) Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
AZZARDO, MANTERO (M5S):
FOLLE L’IPOTESI SANATORIA DI RIXI IN LIGURIA
 “In Liguria ci sono oltre 25.000 malati di azzardo e più di 50.000 giocatori a rischio, eppure l’assessore leghista Edoardo Rixi valuta di bloccare gli effetti della legge regionale sull’azzardo: una scelta folle e irresponsabile!” lo afferma il deputato M5S Matteo Mantero.
“Mi chiedo come, di fronte a questo scenario devastante, l’assessore Rixi - continua - possa anche solo pensare di posticipare i limiti previsti da una legge come quella ligure neppure tra le più restrittive. È assurdo pensare di concedere altro tempo ai gestori delle sale per adeguarsi, la legge è entrata in vigore nel 2012 quindi hanno avuto ben 5 anni di tempo per mettersi in regola”.
“La legge regionale - prosegue Mantero - va fatta rispettare subito, anzi va rafforzata stabilendo una riduzione dell’orario di apertura delle sale vlt e sale scommesse e di funzionamento delle slot come hanno fatto ad esempio in Piemonte e come stanno facendo autonomamente moltissimi comuni.
Agire in senso opposto sarebbe assurdo oltre che da irresponsabili. La Liguria sarebbe l’unica regione ad andare contromano, favorendo la proliferazione dell’azzardo invece che limitarlo per tutelare i cittadini. Se Rixi vorrà continuare su questa strada si assumerà la responsabilità di aver fatto diventare la Liguria un vero e proprio casinò a cielo aperto, con tutto quello che ne consegue”.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 1104
 








Banner





Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

IL BLOG di MARCO PREVE
Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.

Glicine House and Lake Como.

Griante, Lombardia, Italia
Do you have idea to visit Italy and Milano area close to Lake Como ? Great project. Glicine House is the perfect accomodation to live your next holidays at Lombardy.The luxury and charming flat ...
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information