•    

06
Dic
Presidio in piazza Sisto IV Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Presidio in piazza SIsto IV

Oggi alle 15,30 i lavoratori nostalgici della passata gestione di Ata si ritroveranno in un presidio in piazza SISTO  IV davanti al comune. 

 
06
Dic
Forno crematorio, si privatizza Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
   Prima commissione
Mancata audizione dall’assessore Montaldo sul forno crematorio
SI PRIVATIZZA
I contrasti nella maggioranza sono solo su quando prendere la decisione
L’audio delle prima commissione in alcune parti è anche divertente (delirante il consigliere Bertolazzi)….ASCOLTA
I retroscena invece sono abbastanza squallidi.
Facciamo subito una premessa: il forno sarà privatizzato era già tutto deciso e le tre commissioni sono state inutili, servite solo a buttare del fumo negli occhi ai savonesi.
 Gli screzi in maggioranza sono solo sul momento propizio per prendere la decisione.
Per l’assessore Montaldo si doveva decidere già ieri nella riunione di maggioranza rendendo inutile la commissione di oggi.
L’assessore Arecco invece voleva far passare la decisione dopo la commissione.
Montaldo contrariato aveva accettato la decisione di Arecco lasciando però la gestione della commissione al vice sindaco.
La commissione si è  tenuta oggi pomeriggio con l’assenza iniziale di Montaldo anche se era prevista la sua audizione.
Sono presenti oltre ai membri della commissione 2 dirigenti, Delfino e Merialdo che Arecco ha chiamato in suo aiuto. Merialdo involontariamente o scientemente durante un intervento fa capire che tutto è già deciso: il forno crematorio si privatizzerà
Tra urla e situazioni deliranti, addirittura con minacce di espulsioni nemmeno l’arrivo di Montaldo calma le acque.
Tutto già deciso: si privatizza, la decisione sarà presa domani in maggioranza.
Ci chiediamo perché la Lega, che è stata la protagonista della vittoria del centro destra, si fa ogni volta mettere sotto da FI.
Per quanto i suoi elettori saranno disponibili a sopportare tale situazione?
 
06
Dic
Tpl, si va verso la gara Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Tpl, si va verso la gara.
Non ci sono in fondi per la gestione in house
La decisione è stata presa: gara aperta ai privati, per la gestione del trasporto pubblico.
Tramonta l’ipotesi del mantenimento pubblico di Tpl attraverso la formula della gestione “in house”.
 Non servono dichiarazioni di facciata del tipo vogliamo tutelare i lavoratori la parola dordine è privatizzazione ovunque nei servizi essenziali….LEGGI
 
06
Dic
Bocciato emendamento sul gioco d'azzardo Stampa E-mail
Scritto da Andrea Melis, consigliere regionale del M5S   
 
PSSR, MELIS (M5S): "BOCCIATO EMENDAMENTO
SU CONTRASTO A GIOCO D'AZZARDO PATOLOGICO.
TOTI MOSTRA IL SUO VERO VOLTO"
La Giunta Toti boccia il nostro emendamento per inserire nel Piano Socio-Sanitario Regionale il contrasto al gioco d'azzardo patologico, facendo l'ennesimo favore alle lobby del gioco in Liguria. Con questo voto contrario la Regione lancia un messaggio chiaro e pericoloso difendendo chi lucra sul gioco e scaricando le vittime di una piaga ormai fuori controllo come la azzardopatia. L'emendamento del MoVimento 5 Stelle prevedeva, oltre a maggiori tutele per i soggetti vittime di GAP, anche il mantenimento delle opportune distanze delle slot e delle case da gioco dai luoghi di aggregazione sociale. Ma da quell'orecchio la Giunta Toti proprio non ci sente, non perdendo occasione per mostrare il suo vero volto.
 
05
Dic
In piazza Sisto è arrivato l’albero di Natale Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 In piazza Sisto è arrivato l’albero di Natale

 UNA FOTO

 IL VIDEO

 
05
Dic
Carcare -Le proposte del Comitato Elettorale OLTRE Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

CARCARE (SV)

Regolamentazione dell’ospitalità paesana per inserirsi nella rete turistica dell’Entroterra Ligure.

Le proposte del Comitato Elettorale OLTRE.

Perfezionamento dell’attuale protocollo di intesa tra Comune e Attività Produttive; costituzione di un’associazione di settore; marchio di identità professionale.

Lunedì 4 Dicembre 2017 il Comitato Elettorale OLTRE, recentemente costituito a Carcare da Bonifacino, De Vecchi e Percudani, ha invitato le attività produttive del settore somministrativo (bar, enoteche, ristoranti) a partecipare ad un incontro pubblico per confrontarsi su alcune tematiche, ovviamente di natura professionale.

Il Comitato Elettorale OLTRE, inserisce...CONTINUA

 
05
Dic
PORTI Stampa E-mail
Scritto da ANTONIO GIANETTO   
«Assiterminal, possibile ritorno a Confindustria» 
 Intervista a Luca Becce...LEGGI
Sette navi di Costa Crociere a Marsiglia per effettuare lavori di ristrutturazione
Marsiglia, commessa da 30 milioni da Costa Crociere ...LEGGI

MacGregor ottimizzerà la capacità di carico di 31 portacontainer della MSC..LEGGI

CMA CGM si accorda con Total per le forniture di GNL destinate alle sue nuove mega-navi....LEGGI

Nel 2017 oltre 45mila migranti respinti al confine con la Francia...LEGGI

Collegamenti ferroviari con il terminal di Melzo
PSA Voltri-Pra ha collegamenti diretti giornalieri e settimanali con tutti i principali interporti del Nord Italia...LEGGI
 
05
Dic
Alassio - Si va verso il sacrificio di Canepa? Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
TOTI VUOLE EVITARE LA SPACCATURA DEL CENTRODESTRA:
SI VA VERSO IL SACRIFICIO DI CANEPA?
Alassio.  Torna in bilico la conferma di Canepa come candidato Sindaco del Centrodestra. Il Consigliere Comunale Gianni Aicardi ha deciso di appoggiare la candidatura di Marco Melgrati come Rocco InvernizzI, Alessandro Bonavia, e Monica Zioni. Canepa ha dovuto rinviare la discussione sull'introduzione della tassa di soggiorno per la contrarietà di Aicardi che rischiava col suo voto di mandare gambe all'aria la giunta.
Persino il (finora) fedelissimo di Canepa Francesco Bogliolo si è dimesso dalla Presidenza della SCA, in polemica con la decisione di istituire la tassa di soggiorno.

Melgrati continua a logorare Canepa in attesa di notizie da Genova. Come è noto, Vaccarezza ha confermato, per il momento, Canepa come candidato Sindaco, ma Melgrati confida ancora che Toti possa cambiare cavallo e puntare su di lui. A Genova si sta analizzando la situazione alassina e dentro Forza Italia la posizione di Canepa non è più saldissima come riferisce Santiago Vacca. Vaccarezza continua a difenderlo, Toti, invece, pur di non perdere la dote elettorale di Melgrati sarebbe disponibile ad assecondare il suo desiderio di essere il front man del Centrodestra alle prossime comunali.

Melgrati, in pressing sulla Lega in queste ore, oltreché sulla sua corrente forzista (Politica Per Passione) può già contare sull'appoggio di Fratelli di Italia e sul movimento di Sgarbi. C'è aria di ribaltone, le prossime ore saranno caldissime. La scelta del Candidato Sindaco è tutto fuorchè scontata. 

 
05
Dic
Vergogna Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

VERGOGNA

Eccoli i Sindaci di Vado e Quiliano intenti solo a farsi un selfie sulle ciminiere. 
Non una parola sui presunti morti. 
...Vergognosi...si sono fatti i selfie come quelli che andavano  a vedere il relitto della Concordia...

Dal TG della Liguria

 
05
Dic
Vado Ligure e l'informazione 2 Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Una mezza fake news
La giostra dei numeri di Apm e il Comune di Vado Ligure
Non è la prima volta che sui quotidiani appare questa notizia
Se ci si limita a leggere solo il titolo, come succede spesso, siamo in presenza di una vera e propria fake news.
L’articolo poi chiarisce la veridicità della notizia...LEGGI... ma la maggior parte delle persone legge solo i titoli per questo sono importanti e non dovrebbero trarre in inganno.
I titoli purtroppo non vengono fatti dallo stesso giornalista che scrive l’articolo.
Da evidenziare anche che Apm Terminals e il Comune di Vado nell’annunciare i numeri, manco fosse una tombolata, ci mettono sempre troppo entusiasmo e anche in questo caso non si smentiscono.
A maggio per lo stesso corso venivano annunciati 68 partecipanti di cui 34 assunti...LEGGI.... oggi si parla di 40 partecipanti e 20 assunti, tra qualche mese chissà?
 
05
Dic
Vado Ligure e l'informazione 1 Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
L’amministrazione Comunale vadese organizza un incontro pubblico 
per informare la popolazione ma non lo pubblicizza sul sito del Comune 
Appare davvero curioso che l’amministrazione comunale di Vado ieri abbia organizzato un incontro pubblico alla bocciofila di Vado per informare la popolazione sulle principali decisioni e novità assunte dall’attuale amministrazione e non lo pubblicizzi prima di tutto sul sito del Comune e con manifesti per le vie del paese.
La notizia è apparsa solo su Ivg, savonanews e nella pagina FB del PD vadese che ha ben 73 seguaci.
Non sappiamo quanto l’incontro sia stato partecipato ma certo non si capisce il motivo di questa  mancanza di informazione.
 La perfomance del PD – amministrazione comunale è stata omaggiata dal "duro" oppositore in Consiglio, Piero Bovero.
 
05
Dic
Confusione politica Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Confusione politica
Di Guglielmo Giusti, non ci permettiamo di commentare il suo arresto per il traffico di abiti usati, anzi gli auguriamo di dimostrare la sua innocenza.
Come uominiliberi vorremmo mettere in evidenza la sua confusione politica: da segretario della Lega Nord savonese è passato, negli anni, al partito comunista dei lavoratori e poi all’Udc di Casini
 
04
Dic
Il sito del Comune di Vado e la piattaforma Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Il sito del Comune di Vado e la piattaforma
Avevamo già scritto che nella foto del profilo FB del PD vadese c’è la rada di Vado pre – piattaforma e ci eravamo posti il dubbio se era pigrizia o malizia….Guarda
Un nostro lettore ci fa notare che anche nel sito del Comune di Vado tra le foto che si alternano non appare mai la costruenda piattaforma.
 Appare curioso visto che la giunta comunale considera la piattaforma il toccasana di tutti i disoccupati.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 1196
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information