•    

02
Ott
il Terminal di PSA Voltri-Pra ha raggiunto un importante traguardo Stampa E-mail
Scritto da Voltri Pra magazine.it   
Raggiunto un milione di TEU movimentati nel 2017
Il cinque Settembre il Terminal di PSA Voltri-Pra ha raggiunto un importante traguardo: un milione di TEU movimentati nel corso del 2017.
Il risultato è stato raggiunto con ben un mese di anticipo rispetto al 2016. Il dato conferma l’ottimo risultato del mese di Agosto, che ha visto oltrepassare la soglia dei 135.000 TEU, segnando un aumento del 20% rispetto all’anno precedente.
 
02
Ott
Centro ligure per la storia della ceramica Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Centro ligure per la storia della ceramica
Venerdì 6 e sabato 7 ottobre si terrà a Savona, nel complesso monumentale del Priamar, il 50° Convegno Internazionale della Ceramica su “Cinquanta” anni di studi sulla ceramica e il contributo del Centro Ligure per la Storia della Ceramica organizzato dal Centro Ligure per la Storia della Ceramica, in collaborazione con l’Istituto Internazionale di Studi Liguri, il Civico Museo Archeologico e della Città, la Fondazione De Mari e il patrocinio del Comune di Savona.
Si tratta di un incontro di particolare importanza, che vede la partecipazione di un folto gruppo di studiosi italiani, francesi, inglesi e spagnoli, docenti universitari, direttori di musei, funzionari delle Soprintendenza - che affronteranno varie tematiche ceramologiche e sottolineeranno l’importanza degli studi e ricerche che il Centro ha sviluppato continuativamente dal 1968 ad oggi. 
Da cinquant’anni il Centro ha organizzato annualmente incontri congressuali al fine di promuovere e favorire lo studio e le ricerche sulla ceramica di ogni epoca nei suoi vari aspetti, da quello artistico a quello archeologico, da quello storico a quello tecnologico. La puntuale pubblicazione degli “Atti” rappresenta oggi, assieme alla rivista “Faenza” il più importante complesso di studi ceramologici a livello europeo.
 
02
Ott
Alassio - La rete di Melgrati Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
LA RETE DI MELGRATI
Marco Melgrati che contende a Canepa la candidatura a Sindaco ad Alassio per Forza Italia, può già contare sul sostegno di molti membri del Centrodestra. Ex Amministratori pubblici, professionisti, consiglieri comunali. Ecco i  primi nomi eccellenti:

1) MONICA ZIONI. Per un lustro Assessore comunale, l'ex Zarina della Cultura è il braccio destro di Melgrati. Per lei si prospetta il ruolo di Vice Sindaco in caso di vittoria di Melgrati alle prossime Comunali.

2) VINCENZO ZARRILLO. Ex Presidente della Gesco e della Marina di Alassio, guida le truppe Melgratiane all'interno di FORZA ITALIA. Ambisce ad un ruolo pesante nella futura Amministrazione.

3) ROCCO INVERNIZZI. da poco reintegrato nel ruolo di Presidente del Consiglio Comunale,  ha voglia di rivalsa contro Canepa. Possibile Assessore al Demanio nella futura Giunta Melgrati

4) ROBERTO SOCCO: Ex Presidente della SCa srl , vicino a Fratelli Di Italia. 

5) ALESSANDRO BONAVIA: Stretto collaboratore di Melgrati, fa parte del Gruppo Consiliare Agorà come Invernizzi.

6) MAURIZIO ESPOSITO: Agente immobiliare, esponente di Forza Italia, ex membro del CDA della Società che gestisce l'areoporto di Villanova.

7) FABRIZIO CALO':  Commercialista Ex Assessore al Bilancio nella Giunta Melgrati 2 desideroso di rientrare in gioco dopo una pausa di riflessione....

8) VANNI ODDINO: Avvocato, Ex consigliere comunale.

9) PINO MAIELLANO: Ex Consigliere comunale con Delega al Commercio.

 
02
Ott
Il presidente del Consiglio comunale Stampa E-mail
Scritto da Mimmo Lombezzi   
 
02
Ott
Berruti potevi stare zitto Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Berruti potevi stare zitto

 
01
Ott
Inseparabili Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
Inseparabili
Dopo l’ex vice Sindaco Di Tullio, che per difenderlo aveva telefonato perfino alla Caprioglio, ora tocca a Berruti elogiare, senza alcun motivo, il direttore generale di Ata nell’intervista al SecoloXIX….LEGGI
 Si comprende come ci fosse una commistione innaturale tra politica e parte gestionale. Il politico deve dare gli indirizzi ma la dirigenza dovrebbe gestire solo su basi economiche ed operative 
 
01
Ott
Potevi stare zitto Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

POTEVI STARE ZITTO

 
30
Set
Tutto ebbe inizio con la visita di Papa Ratzingher... Stampa E-mail
Scritto da Alan Ford e superciuk   
LA VERITA', TUTT'ALTRO CHE LA VERITA'
La fantasia al potere...la logica economica un po meno”.

Tutto ebbe inizio con la visita di Papa Ratzingher in quel di Savona, nel lontano 2008.

ATA, per svariate settimane, fu trasformata nel braccio operativo del Comune di Savona, per rendere veramente unico quello storico avvenimento per la città: spazzini trasformati in steward, pulizie straordinarie, fiori ovunque ed aiuole curatissime, transenne, e mega palco in Piazza del Popolo, pista provvisoria d'atterraggio per l'elicottero papale al Santuario, ecc. ecc.

Insomma, un figurone, con i complimenti di tutti e, soprattutto, tanti tanti tanti soldi spesi per rendere indimenticabile l'evento. Al riguardo sarebbe interessante riprendere in mano i bilanci dell'epoca, per capire chi si fece carico di tutte quelle incombenze e comprendere di quanto aumentò la pianta organica aziendale da quel momento. A partire da quegli anni, i bilanci
Leggi tutto...
 
30
Set
Emergenza lavoro Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Emergenza lavoro –
Le autorità (di Savona) concedono solo una corsia ai manifestanti!?

 

E’ proprio il caso di dirlo che il treno della globalizzazione, almeno al momento, procede in modo spedito, è notizia molto recente che i due giganti europei delle costruzioni ferroviarie Alstom e Siemens si sono fusi, dando origine ad una società da oltre 15 miliardi di euro di fatturato e circa 59.000 dipendenti....LEGGI

 Come riportato sui vari mezzi di informazione, la fusione tra il settore ferroviario di Siemens ed Alstom nasce dall’esigenza di creare un campione europeo del settore delle costruzioni ferroviarie, in grado di competere con il rivale cinese CRCC (China Railway Construction Corporation Limited). CRCC è un colosso da 183 mila dipendenti e 34milairdi di dollari di fatturato (fonte Forbes), controllato dallo stato cinese, nato nel 2008 dalla fusione di altre due aziende del capitalismo di stato cinese. Sempre secondo la classifica di Forbes delle 2000

Leggi tutto...
 
30
Set
Noli ricorda Giuseppina Ghersi Stampa E-mail
Scritto da Selena Borgna   
 
Noli ricorda Giuseppina Ghersi
di Selena Borgna

“Questo è il clima giusto per un evento del genere dato che commemoriamo una vittima e spero che tutto proceda bene”, ha dichiarato il sindaco di Noli Pino Niccoli durante la posa di una targa in ricordo di Giuseppina Ghersi, uccisa a 13 anni il 27 aprile 1945 da alcuni partigiani essendo accusata di essere una spia fascista, “e sono convinto che tutte le vittime della guerra meritano un omaggio. Dopo 72 anni le cose possono cambiare ed occorre condannare tutte le violenze perpetrate dal 1943 al 1945 durante la guerra civile. L’incontro di oggi non ha nessuna connotazione politica ma è un atto d’amore verso una ragazza stuprata ed uccisa dopo la fine della guerra”.

Leggi tutto...
 
30
Set
Berruti su Ata nel 2015 Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Berruti su Ata nel 2015
Era il 13 Ottobre 2015, consiglio comunale monotematico su ATA, ecco le affermazioni del Sindaco bocconiano Federico Berruti
... "abbiamo perseguito e realizzato una strategia che ha tenuto in ordine i conti dell’azienda…oggi chi lavora in quella azienda non deve temere nulla e oggi chi si avvale come cliente di quella azienda non deve temere nulla… ASCOLTA
 
 
30
Set
E’ iniziato lo scaricabarile Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Acqua dei nomadi pagate da Ata?
E’ iniziato lo scaricabarile
Il capo dei Sinti: “Acqua a spese di Ata? Decise la Giunta Berruti”
L’ex assessore all’ambiente Jorg Costantino: «Non lo sapevo»
L’ex assessore Lirosi: "Non ne so niente forse bisognerebbe chiederlo a chi aveva la delega al Bilancio." 
 
29
Set
Povera Italia Stampa E-mail
Scritto da Guest   
 

Oggi uominiliberi ha ricevuto questa email

Mia moglie, con grave ischemia pregressa e by-pass alla succlavia sn, ha accusato forte mal di capo nella zona compromessa; il medico di famiglia ha prescritto visita neurologica urgente, con priorità tipo B - entro 10 giorni.
Ho presentato la richiesta al CUPA telefonico, che mi ha indicato la data: marzo 2018.
Ho fatto presente l'incongruenza, ma inutilmente.
Mi è appena passata la rabbia, che ha fatto spazio ad un gran dispiacere.
Non dovevate ridurmela così, questa povera Italia!

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 1175
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information