•    

05
Ott
Esclusiva Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
05
Ott
Arrivano le tendine all'uffcio anagrafe Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Ufficio anagrafe.
Arrivano le tendine ma non nuovo personale
Ricordate questa foto dellUfficio anagrafe del Comune di Savona.
L’avevamo scattata il 7 settembre, ieri finalmente, presi dalla vergogna, hanno preso le misure e monteranno le tendine al posto della carta.
Di fare nuovi assunzioni per gli sportelli neanche a pensarci e quindi l’orario rimane lo stesso, però si chiede di velocizzare certe pratiche tra quelle accumulate e non finite a causa del personale scarso come numero.
 
05
Ott
Ludopatia a Savona Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
LUDOPATIA A SAVONA
Quadruplicati in 5 anni i pazienti affetti da ludopatia in cura al sert, dai 116 del 2011 ai 368 del 2016.
Invece i giocatori non segnalati ai servizi del Sert, secondo lo studio fatto dal Movimento 5 Stelle sarebbero mille i savonesi malati di gioco d’azzardo patologico....LEGGI
 
04
Ott
Nuovo numero di trucioli savonesi Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 TRUCIOLI SAVONESI

 Fra tonache e grembiulini. Dove va la Chiesa?  di P. F. Lisorini

 Alla ricerca dei Ragazzi del ‘68
 di Paolo Bianco
 di Alessandro Marenco
 di Roberto Giannecchini
 Albenga - Una festa dedicata al volontariato di Selena Borgna
 Le foto di Biagio Giordano  La settimana politica di Mimmo Lombezzi

 Unde malum III (Terza parte)
 di Fulvio sguerso

 La stagione artistica del Teatro Chiabrera
 di Selena Borgna
di Aldo Pastore
 Suggerimenti turistici di luoghi artistici: Douz di Biagio Giordano

 Cinema: Black Book  
di Biagio Giordano

 Liber corsi di Filosofia per bambini e ragazzi
 Per una Margonara libera e di tutti  Gli appuntamenti con Le cafe des artistes

 Presentato il piano in difesa del San Paolo 
di Serena Borgna

 
04
Ott
Nostalgia di Lirosi Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Nostalgia di Lirosi
Lo dobbiamo confessare abbiamo nostalgia dell’uomo politico Francesco Lirosi, ci manca davvero tanto e in cuor nostro speriamo torni presto alla vita pubblica cittadina. 
Indimenticabili le sue azioni negli anni, dal volantinaggio serrato in Villapiana da semplice consigliere alle mirabolanti iniziative politiche da assessore.
Come dimenticare il pavimento in parquet fatto installare nel suo ufficio, le spassose rivalità con l’ex assessore Sergio Lugaro nel progetto “Venti di partecipazione” e il ruolo di fustigatore del Pd quando non è stato ricandidato.
 
Visto che Berruti pare non ricordare chi pagasse le bollette dell’acqua ai sinti, in questi giorni ci aspettavamo una sua dichiarazione ed invece silenzio.
 
Chi meglio di lui conosce la realtà dei fatti. Lui che aveva progettato un piano di sistemazione del campo nomadi, lui che con il capo dei sinti ha sempre avuto un ottimo rapporto, soprattutto durante le elezioni e le primarie.
 
Pare che non sia nemmeno mancata la sua solidarietà ai sinti quanto l’attuale Giunta voleva spostarli a Zinola eppure sul pagamento delle bollette dell’acqua tace.
 
 Peccato, poteva essere un segnale del suo ritorno sulla scena politica ed invece niente.
 
 A noi manca tantissimo.
 
04
Ott
I cinesi della piattaforma cercano personale Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
I cinesi della piattaforma insediati a Vado Ligure
cercano personale.
Da parecchi giorni nelle caselle di posta di parecchi savonesi arriva questa email dal tono amichevole:
Ciao a tutti,
una società cinese di nome ZPMC ha da poco aperto una sede a Vado Ligure…LEGGI… che si occuperà della manutenzione delle gru e altri mezzi nel nuovo terminal container in costruzione (la cosiddetta piattaforma Maersk) oltre che del terminal Reefer già esistente.
Nei prossimi mesi saranno assunti diversi manutentori elettrici, elettronici e meccanici, esperti di automazione e software più del personale di staff.
 Spargi la voce sul territorio perchè vorrebbero privilegiare le persone di Savona e Vado.
Se conosci qualcuno interessato a candidarsi fammi scrivere così gli fornisco i riferimenti di chi contattare.
grazie
 Viene da chiedersi: ma le migliaia di curriculum inseriti in questi anni nel portale apposito attivato sul sito web dell’Autorità portuale di Savona…LEGGI…. che fine hanno fatto?
Chi sono i gruisti mandati in Polonia? Sono vadesi o savonesi?
 
04
Ott
A Fede mollaci! Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Berruti replica ancora sul secoloXIX sulla questione della bolletta dell’acqua
Della serie A FEDE! Abbasta! E mollaci!
I savonesi ti vogliono dimenticare non riesci proprio a capire che se stai zitto faresti meno danni soprattutto al tuo partito
 
03
Ott
Tutti in gita ad Assisi Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Tutti in gita ad Assisi, magari a spese nostre

 
03
Ott
Il Sindaco ad Assisi Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
ASSISI - Alla celebrazione nazionale di San Francesco
era presente anche Ilaria Caprioglio

 
03
Ott
Crisi Ata Stampa E-mail
Scritto da Savonanews   
Crisi Ata, a due anni dal Consiglio comunale monotematico
qualcosa sembra cambiato
Il 13 ottobre del 2015 durante la seduta voluta dall’allora minoranza comunale l’ex Sindaco Berruti definiva “in ordine i conti dell’azienda” che invece al momento si trova in una situazione complicata…CONTINUA
 
03
Ott
La Sinistra Alassina potrebbe fare una ulteriore Lista Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
La Sinistra Alassina potrebbe fare una ulteriore Lista
Mentre si vanno delineando le liste in campo per le comunali alassine, quella di  Aldo Demichelis (Alassio per Noi), quella di Loretta Zavaroni (PD mascherato da Lista Civica) e ovviamente quella del Centrodestra (Candidato Canepa? Candidato Melgrati?) che potrebbe addirittura averne due se non si troverà la sintesi tra i duellanti Canepa e Melgrati, si vocifera che potrebbe essere della partita pure la Sinistra Alassina che con Jan Casella e Gian Carlo Canavese sta lavorando ad un ulteriore formazione.
Il Candidato Sindaco? Il sogno è l'ex Presidente dell'Associazione Vecchia Alassio Caterina Maggi  (nella foto) che però difficilmente si farà coinvolgere.
 
03
Ott
Alassio - Loretta Zavaroni candidata sindaco Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
LORETTA ZAVARONI SARA' LACANDIDATA SINDACO DEL PD AD ALASSIO. I PRIMI NOMI DELLA LISTA
La prospettiva della lista unitaria delle opposizioni alle prossime comunali alassine? Definitivamente tramontata. L'implosione di Progetto Alassio sta generando due liste concorrenti: quella di Aldo Demichelis (ALASSIO PER NOI) e quella di Loretta Zavaroni (ancora senza nome ma sostenuta dal PD). Loretta Zavaroni pediatra, regina delle preferenze, è un ex esponente di Forza Italia e il suo nome non piace alla Sinistra Alassina. Va detto che La Zavaroni non vuole in lista Jan Casella (che della Sinistra Alassina è il Leader...)  per evitare di essere etichettata come una candidata Sindaca di Sinistra.
La Zavaroni vuole che la sua lista sia percepita come civica (nonostante ci sia il sostegno neanche tanto nascosto, del PD renziano...) e sta arruolando persone di diverse culture politiche (l'esponente del PD Martino Schivo, Il Consulente Finanziario Paolo Stalla, L'ex assessore allo sport Gianni Caviglia, l'Avv. Marta La Guardia, Il Presidente dell'Associazione Amici di Padre Hermann Baccolo, il Consigliere Comunale Giovanni Parascosso, la giornalista Barbara Testa senza dimenticare Piera Oliveri, candidata sindaco di Progetto Alassio che stavolta darà una mano alla Zavaroni saldando il debito risalente alle scorse elezioni (la Zavaroni alle scorse comunali aveva appoggiato Oliveri facendo eleggere i consiglieri Arrighetti e Nattero). Con la Zavaroni potrebbe esserci pure Roberto Avogadro anche se per ora l'ex Sindaco non si espone e attende l'evolversi degli eventi. 
 
03
Ott
Agorà e il progetto Ferrando sul litorale di Alassio Stampa E-mail
Scritto da Gruppo Agorà   
 

Agorà e il progetto Ferrando sul litorale di Alassio

Il gruppo Agorà, per voce di Invernizzi, apprende e valuta con molta cautela il progetto dell’Ing. Ferrando, che è stato reso noto nella giornata di ieri. Siamo tutti consapevoli della necessità di una soluzione per mantenere ed eventualmente allungare il litorale di Alassio, ma dagli studi commissionati negli anni dal Comune abbiamo imparato che a realizzare opere fisse perpendicolari alla riva si rischia di modificare il flusso del materiale sabbioso, che si muove longitudinalmente rispetto alla riva; esempio concreto ad Alassio è la Berma del torrione, proprio nella zona interessata dal progetto. 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 1175
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information