•    

01
Ago
Vigili urbani e la strana carenza di personale Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Savona - Vigili urbani. Richiesta di assumere un agente
L’Assessore Ripamonti faccia dei controlli
prima di chiedere alla Corte dei Conti
Appare davvero strana questa carenza di dipendenti nella polizia urbana. ...LEGGI...
Savona d’estate si spopola, il lavoro cala vistosamente, i savonesi sono in ferie le auto in circolazione diminuiscono e per questo motivo gli anni scorsi, in questa stagione, i vigili di Savona andavano ad aiutare i colleghi di Albisola e Celle Ligure.
Se questa carenza crea tutti questi problemi come mai negli anni scorsi i dirigenti comunali autorizzavano il comandante ad effettuare consulenze investigative in altri Comuni nonostante il suo servizio a Savona dovrebbe essere h24?
 
Come mai in altri Comuni il comandante svolge gli stessi compiti di un vigile normale e a Savona no?
 
Pare anche che in alcuni casi (vedi ad esempio alcuni interventi in via Priocco) il personale venga trovato, 15 vigili sul posto con la cavalleria per un semplice esproprio.
 
 L’assessore Ripamonti prima di chiedere il via libera alla Corte dei Conti per l’assunzione di un vigile dovrebbe fare qualche controllo, informarsi dai dirigenti comunali e magari scoprirebbe che il vigile ce l’ha in casa senza bisogno di assumerne uno nuovo, basterebbe reintegrarlo in servizio
 
31
Lug
Consiglio comunale come Zelig Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 Consiglio comunale come Zelig

Peccato che siamo in Consiglio Comunale e non a Zelig, altrimenti ci sarebbe da morire dal ridere. 
Belin, dite quello che volete ma Giusto è troppo spassoso ... !

Proscastiniamo a Settembre (Bertolazzi) !

"♪ ♫ Branca branca branca, leon leon leon ♪ ♫"

Godetevi questi pochi secondi di Consiglio.

 
31
Lug
I verdi non cambiano mai Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
I VERDI NON CAMBIAMO MAI
I Verdi tendono la mano al Pd: “Pronti al dialogo per opposizione comune”
I punti programmatici secondo il partito politico fondamentali per una comune azione…LEGGI
 
31
Lug
Paolo Forzano risponde a Picchi Stampa E-mail
Scritto da Paolo Forzano   
Paolo Forzano risponde a Picchi
Rispondo al “saccente” sig Picchi. In provincia di Savona non esiste nessun Picchi. A Genova alcuni. 
Può darsi che non abbia un telefono fisso o che ce lo abbia intestato a qualcun altro. Oppure può darsi che sia uno pseudonimo, forse non ha il coraggio di firmarsi col proprio nome e cognome!  
Nell’articolo comunque compaiono citazioni che mi rammentano un particolare personaggio savonese, molto incline alla “saccenza” ovvero di persona che “ostenta in modo irritante un'erudizione o una cultura più presunta che reale”.
 Richiamo le sue parole....
Leggi tutto...
 
31
Lug
E' mancato il papà di Dario Lavagna Stampa E-mail
Scritto da Dario Lavagna detto lo Zio   

Ciao Papà. Che bella parola che È Papà! Ancora Papà, e Papà, all' infinto Papà! Come mi piace chiamarti, mi è sempre piaciuto il suono di questa parola! Papà! dentro c'è tutto: ci sei tu, per me la mia roccia, le mani, le tue mani che mi tenevano le ho amate e amo con tutta la mia forza! Con loro che mi sorreggevano sarei andato ovunque, avrei affrontato chiunque, ho sempre avuto questo bisogno, come di una tua approvazione. Sei stato tanto, mi hai dato tutto, non ho mai desiderato qualcosa che tu non mi hai donato. Ora mio Grande Papà vai a coltivare il tuo orto nei cieli, a vedere una pianta che nasce con lo sguardo felice, stupefatto e amorevole che solo tu potevi avere, pigia la tua uva, fai tu il tuo vino. Amore Mio quando arriverò lo berremo assieme. Io ti giuro Papà proverò a fare un decimo per tuoi "Rattini" di ciò che tu hai fatto per me. Col pensiero fisso a come tu insegnavi e spiegavi il mondo a Tan Tan quando lo portavi a passeggio.

Tuo Figlio Dario

 
31
Lug
Un messaggio alla Nuova Amministrazione Stampa E-mail
Scritto da Picchi   

Il codice della strada, le criticità della nostra viabilità
e l'interpretazione del codice stesso
Più volte mi sono interrogato sul motivo per il quale il Partito Democratico ha perso le elezioni.
Tre punti mi sono decisamente chiari:
La raccolta dei rifiuti e la pulizia della città, la viabilità cittadina con il suo traffico e le sue soste, il pasticcio dell'Aurelia bis.
Sulla raccolta dei rifiuti è inutile soffermarsi; i giornali e i blog sono pieni di fotografie di cassonetti stracolmi; sui marciapiedi, ostaggi delle deiezioni canine, arrivano proteste sempre più veementi. Non è colpa di questi poveri animali costretti a vivere in un ambiente al di fuori della loro natura ma di parte dei “Bipedi“ che li portano in giro. 
Sulle deiezioni dei cani apriremo un capitolo in seguito.
Nel mio intervento di oggi mi riferirò alla viabilità cittadina e al traffico che si riversa sulla stessa....
Leggi tutto...
 
30
Lug
1947-2017 La Croce Bianca di Cairo Montenotte festeggia 70 anni Stampa E-mail
Scritto da Selena Borgna   
1947-2017
La Croce Bianca di Cairo Montenotte festeggia 70 anni
“Abbiamo più problemi e responsabilità che 70 anni fa e voglio dire grazie a tutti i militi per cosa e per come lo fanno”, ha dichiarato il presidente della Croce Bianca di Cairo Montenotte durante la festa per i 70 anni dell’ente, “senza però dimenticare le famiglie dei volontari che supportano il lavoro dei loro congiunti così come le consorelle, i rappresentanti delle varie associazioni ed il sindaco Lambertini”. Stesso entusiasmo da parte di Dino Ardoino, presidente onorario ANPA: ...
Leggi tutto...
 
30
Lug
ALASSIO - Ultim'ora esclusiva Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
ALASSIO - Ultim'ora esclusiva
Canepa rimpasta la giunta esce di scena la Zioni entrano in giunta la Leone e la Ruggeri. Rocca (Lega Nord) vicesindaco.
Disco verde all'operazione da Silvano Montaldo (FI) è da Roberto Sasso del Verme (lega nord). Clamoroso rimpasto di Giunta dopo una furibonda lite tra il Sindaco Canepa e sua cugina e vicesindaco Zioni. Gli attriti sarebbero iniziati la sera della manifestazione della cena in bianco quando la Zioni si è accorta che al tavolo delle autorità non c'era un posto libero riservato per lei.

Da questo affronto è iniziata una lite furibonda tra il primo cittadino e il suo braccio destro. Altra tensione si è verificata nell'ultimo consiglio comunale dove la Zioni non ha garantito il numero legale in aula per conferire maggiori poteri alla Gesco e al suo presidente ex socialista Domenico Giraldi. La Zioni pare sia anche seriamente provata da un punto di vista emotivo anche a causa di altre grane.

 Naturalmente Melgrati viene tenuto all'oscuro di tutto, avrebbe già accettato di non candidarsi a Sindaco lasciando via libera al bis di Canepa.

Ora a governare veramente il Comune sarà una triade: Canepa, l'assessore ombra e dirigente Enrico Paliotto (ex pd ora vicino a forza Italia) e la neo Segretaria Comunale figlioccia dell' ex ministro Scajola quindi in quota Forza Italia.

 
29
Lug
La maggioranza bisticcia sulla Consulta Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
Dovrebbe ripartire la Consulta Comunale per il Priamar
 ma nella maggioranza bisticciano per la scelta del loro rappresentante
Nel marzo del 2016 i membri della Consulta Comunale per il Priamar (Carlo Cerva, Marcella Boero, Rinaldo Massucco e Carlo Varaldo) avevano rassegnato le dimissioni per “la totale indifferenza” e il“palese disprezzo” dimostrati dalla Giunta e dal sindaco Federico Berruti in questi anni di amministrazione. Fu un duro colpo per il PD che si avviava verso le elezioni comunali.
Il Sindaco Caprioglio dopo la sua elezione aveva annunciato che avrebbe fatto ripartire la Consulta e le 4 associazioni che la compongono hanno subito indicato i loro rappresentanti: Carlo Cerva per la Campanassa, Marcella Boeri per Italia Nostra, Rinaldo Massucco per Istituto Internazionale di Studi Ligurie, Carlo Varaldo per Storia Patria. Tutti consulenti a titolo gratuito.
Ora i problemi nascono per designare i rappresentanti del Comune
Per la minoranza il nome c’è già, Milena Debenedetti del M5S (il PD voleva Elisa Di Padova)
I grattacapi nascono nella maggioranza. Il sindaco che dovrebbe presiedere la Consulta delegherà un assessore o un consigliere di maggioranza.
I nomi più scontati dovrebbero essere il vice Sindaco e assessore all’urbanistica Arecco o il Consigliere Venturelli, tra i due nessun contrasto le complicazioni provengono da altri consiglieri che spingono per ottenere il posto
 
29
Lug
Pd savonese Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
PD SAVONESE
Da qualche giorno riceviamo tantissime email di simpatizzanti del PD, oggi ne pubblichiamo 2 che rappresentano le  anime del partito: Rinnovarsi o rimanere con la vecchia guardia.
Scontro
La Battaglia ha detto quello che tutti i savonesi pensano, che sono poi i motivi che hanno portato alla sconfitta elettorale.
Ora però si apre un nuovo fronte di scontro perchè la vecchia guardia reagirà di sicuro.
La cosa interessante sarà vedere come si posizioneranno i renziani della prima ora e i segretari Vigliercio e Pasquali.
Difenderanno la vecchia giunta (Martino, Sorgini, Ditullio) o cavalcheranno la rottamazione?
Vedremo se Vigliercio, dopo aver sbandierato ai quattro venti la necessità di una nuova classe dirigente manterrà  fede alle promesse o difenderà  a oltranza chi ha portato la città  in questa situazione.

Martino e Pd
Girano in città  voci insistenti riguardanti Luca Martino.
Sembra che l' ex assessore sia prossimo a entrare nella segreteria regionale del Pd così come sembra che stia riuscendo a far diventare il suo delfino Matteo Marenco (candidato alle recenti elezioni dove ha ottenuto una manciata di voti) segretario comunale.
Insomma un Luca Martino che torna alla ribalta e che tirerà  le fila del partito democratico per i prossimi anni.
In qualche modo i brillanti risultati ottenuti da assessore al bilancio vanno premiati o no?

 
28
Lug
Area di crisi complessa – Una spaghettata d'antan Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Area di crisi complessa – Una spaghettata d'antan
 
Secondo quanto illustrato dal presidente della Banca centrale europea Mario Draghi, affinché la ripresa economica in corso sia più sostenuta e dagli effetti duraturi, è necessaria una crescita delle retribuzioni, evidenziando anche il fatto che sulla bassa crescita salariare pesa anche il sottoutilizzo della capacità produttiva e che in molti paesi si siano già concluse le contrattazioni salariali per l’anno in corso. La crescita dei salari per quanto riguarda l’Italia, a febbraio 2017 ...
Leggi tutto...
 
28
Lug
Il rinnovo degli abbonamenti solo negli uffici TPL in stazione Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
 
DA AGOSTO IL RINNOVO DEGLI ABBONAMENTI
SOLO NEGLI UFFICI TPL IN STAZIONE
Dal prossimo mese gli abbonamenti di TPL non si potranno più rinnovare nelle edicole e negli altri punti convenzionati, per il rinnovo gli abbonati si dovranno recare negli uffici TPL presso la stazione ferroviaria.
Un provvedimento che creerà sicuramente qualche disagio soprattutto alle persone più anziane ma che secondo l’azienda si è reso necessario per far risparmiare alla società circa 50.000 euro.
Le proteste più vivaci nel quartiere di Villapiana dove l’edicolante a fronte di una probabile perdita economica ha iniziato una raccolta di firme da presentare in Comune. Per la vendita dei biglietti non cambierà nulla, si continuerà a venderli nei punti convenzionati.
 
28
Lug
Meraviglioso il gazebo del PD in piazza Sisto Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Meraviglioso il gazebo del PD in piazza Sisto
I casi sono due. O vogliono tenere un profilo basso o politicamente sono dei nani. (citazione di un savonese).
Stamattina erano presenti i nuovi dirigenti: Martino, Zunino, Pasquali
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 1155
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information