•    

09
Ago
La pro loco di Vado Ligure Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Vado Ligure
E’ finito il feeling tra la Pro loco e i commercianti
Nell’aprile del 2015 a Vado Ligure venne inaugurata la Pro loco per gestire le manifestazioni vadesi, nonostante ci fossero già 6 Società di mutuo soccorso.
L’intenzione del PD vadese era di prendere 2 piccioni con una fava: accontentare un supporter delle elezioni vinte dandogli da gestire le manifestazioni e coinvolgere i commercianti vadesi per poter contare sul loro appoggio nelle future tornate elettorali.
Ma non tutte le ciambelle riescono col buco e l’idea si è trasformata politicamente in un fallimento.
Poco feeling con Presidente, manifestazioni organizzate con poco coinvolgimento dei commercianti vadesi (qualcuno pare si sia sentito addirittura danneggiato) insomma se il PD con la nascita della pro loco sperava di accaparrarsi i voti dei commercianti dovrà ricredersi e prendere i dovuti provvedimenti.
 
08
Ago
Aree di crisi – Scioperi sotto il solleone (a Genova) Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Aree di crisi – Scioperi sotto il solleone (a Genova)

In queste ultime settimane, Genova è stata al centro di diversi scioperi. I lavoratori di due aziende del settore high tech, sottoposte ad una pesante ristrutturazione, hanno più volte manifestato il proprio disagio per le vie della città, supportati anche dalla solidarietà dei lavoratori delle altre imprese del comprensorio. Ci riferiamo ad Ericsson e Gitiesse di cui si è già brevemente parlato nell’articolo dello scorso 24 luglio. La Gitiesse che a Genova da lavoro ...
Leggi tutto...
 
08
Ago
Alassio -E' finita così..senza un vero perchè...(o forse sì... !??) Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
E' finita così..senza un vero perchè...(o forse sì... !??)
Così fa la canzone che meglio descrive la situazione della Giunta Canepa ad Alassio.
La Dott.ssa Zioni, onnipotente Vice-Sindaco della città del Muretto per più di quattro anni, con potere assoluto sulla vita amministrativa, con bilanci milionari per il suo assessorato, si dissocia e sbatte la porta per via della raccolta differenziata della N.U. (dice) che provoca lamentele... Ma mi faccia il piacere!!!! direbbe Totò La verità è che sente odore di burrasca e cerca di abbandonare la nave.
Quella stessa nave che ha pilotato in largo e in lungo dall’inizio facendo, come molti asserivano da badante su incarico di Melgrati, all’inesperto e irascibile Sindaco Canepa, tra l’altro marito di sua cugina. L’occasione l’ha trovata nella “Cena in Bianco” alla quale si è presentata con una ora di ritardo con la figlia ed ha trovato i posti vicino al Sindaco dove avrebbe voluto sedersi lei, già occupati da altri invitati. Lesa maestà il motivo della rottura?

Forse anche ma occasione più che propizia per correre in braccio a Melgrati e dar vita ad una nuova lista prima che altre “stelle” della politica cedano alle lusinghe dell’ex Sindaco che ha capito di essere privo di ogni prospettiva regionale e nazionale e quindi, come la volpe della favola vuol tornare a “colare cemento” sulla collina alassina. E il povero Canepa?? dopo essersi convinto di essere un grande politico, oggi si accorge di essere stato solo usato e poi tradito dalla parente e intuisce le future difficoltà. Pensa allora di risolvere il problema rimangiandosi tutti i principi di economicità facendo due nuovi Assessori promuovendo chi in passato lo aveva già tradito aderendo ad “Agora” il gruppo ispirato da Melgrati.

Propone infatti ai Consiglieri Ruggeri e Aicardi ‘l’assessorato, la prima al volo, anzi pretendendolo viste le sue competenze, mentre il secondo rifiuta tenendosi così le mani libere per condizionare la Giunta e assurgere ad un ruolo determinante nell’agevolare i disegni di Melgrati.

A questo punto Canepa ripiega sulla Leone che entrerà in Giunta come assessore. La Maggioranza non esiste più e la Giunta reggerà sino a quando Melgrati vorrà, il quale tuttavia ha tutto l’interesse a logorarla preparando il suo ritorno come salvatore della patria.

Ma Canepa accetterà di essere ostaggio del suo rivale o abbandonerà la politica? Oppure si dimetterà, spiazzando tutti e rilanciando la sua candidatura?

 Questo scenario potrebbe avere tuttavia altre motivazioni, magari di carattere giudiziario.

Sia o non sia resta più che mai valido il detto… “parenti serpenti!”

 
08
Ago
Problemi per Ata anche a Pietra Ligure Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Problemi per Ata anche a Pietra Ligure
Servizio scarso: strade sporche, mancato lavaggio delle vie e dei cassonetti, mancata raccolta dei rifiuti nei fine settimana. Il Comune multa Ata…LEGGI
 
08
Ago
«Liguria terra di riciclaggio delle‘ndrine» Stampa E-mail
Scritto da IL SECOLOXIX   
«Liguria terra di riciclaggio delle‘ndrine»
 
Dossier della Dia: «Le cosche calabresi si sono già radicate in dieci Comuni»
Savona - Censita per la prima volta una “locale” nella città della Torretta, ci sono quattro indagati...LEGGI
 
 
08
Ago
Attivato ad Albenga un centro dialisi per i turisti Stampa E-mail
Scritto da Selena Borgna   
Attivato ad Albenga
un centro dialisi per i turisti
“Occorre allargare l’offerta degli hotel per il turismo sanitario e vi è anche la necessità di garantire la dialisi ai turisti che si recano in vacanza in queste zone”, ha dichiarato il dottor Porfido durante la presentazione del servizio di dialisi offerto ai turisti che si recheranno in vacanza nella zona di Albenga, “e questo servizio dev’essere necessariamente effettuato in rete con un’azienda ospedaliera in cui tutte le specialità sono presenti”...
Leggi tutto...
 
07
Ago
Alassio - Solo la lega non abbandona Canepa Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Alassio
Solo la Lega non abbandona Canepa

Giornata difficile oggi per Enzo Canepa sindaco di Alassio. Gli attacchi politici arrivano da ogni parte. La cronaca registra proprie in queste ore il NO di Gianni Aicardi ad entrare in giunta con il ruolo di vicesindaco. Come vi avevamo anticipato giorni fa il vicesindaco sarà Piero Rocca (residente ad Albenga) infatti la Lega nord sta tenendo una linea di sostegno alla giunta Canepa il quale potrebbe gareggiare alle amministrative 2018 proprio con una lista della Lega Nord. Paolo Ripamonti vicesegretario regionale e Roberto Sasso del Verme segretario provinciale della Lega non disdegnano un monocolore leghista per Alassio e che avrà un forte ascendente in concomitanza delle elezioni politiche.

 
06
Ago
Inaugurata la nuova piazza di Porta Testa ed il Red Carpet a Finalborgo Stampa E-mail
Scritto da Selena Borgna   

Inaugurata la nuova piazza di Porta Testa ed il Red Carpet a Finalborgo

Grande successo l’inaugurazione della nuova piazza di Porta Testa a Finalborgo avvenuta in contemporanea con il posizionamento del Red Carpet, grande novità di quest’estate della regione Liguria. All’evento erano presenti numerosi sindaci del territorio e amministratori regionali, tra cui l’assessore Berrino ed il consigliere Angelo Vaccarezza.

“Questa piazza, come tutte le piazze, ha un ruolo importante per la nostra città, un ruolo di aggregazione, un ruolo sociale, un ruolo religioso ed un ruolo di scambio visto che nelle piazze spesso avvengono i mercati”, ha dichiarato il primo cittadino di Finale Ligure, Ugo Frascherelli, “e stiamo valutando se riaprire questa piazza al traffico perchè, in questo caso, perderebbe tutte le potenzialità da me appena elencate.....
Leggi tutto...
 
06
Ago
Solenni festeggiamenti in onore di San Rocco a Carcare Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Solenni festeggiamenti in onore di San Rocco a Carcare.
16 Agosto 2017 ore 20.30 Cappella di San rocco.
Non è il patrono del paese ma il rapporto che i carcaresi nutrono nei confronti del santo protettore dei pellegrini e protettore dal flagello della peste ha un consolidato rapporto storico, non a caso, verso il fondo di via Castellani si trova una cappella a lui dedicata dalle origini fondative molto antiche...CONTINUA
 
06
Ago
Cocci di vetro in via Tobagi ma... Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Cocci di vetro in via Tobagi
Il coordinatore allo spazzamento non se ne accorge
È intento a fare un comizio
ieri pomeriggio in viaTobagi abbiamo fotografato dei cocci di vetro in terra
Mentre gli infaticabili netturbini sotto un sole cocente vuotavano i bidoni, l’ex capo zona del centro promosso nel 2015 coordinatore fotografa (è legale fotografare i dipendenti sul luogo di lavoro?) e faceva un vero e proprio comizio criticando lo stato attuale dell’azienda (ora è peggio di prima) e la politica in generale (sinistra o destra è lo stesso)
Passato davanti ai vetri, tutto intento a concionare, non si accorgeva di loro e infatti questa mattina, tornati nella zona, abbiamo rifotografato i cocci di vetro ancora sulla strada.
Solidarietà totale ai lavoratori intenti a vuotare i bidoni ma a questo punto ci chiediamo a cosa serve un coordinatore allo spazzamento? 
I cocci ieri pomeriggio
I cocci questa mattina
 
05
Ago
Un premio al giostraio del Prolungamento Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   

Un premio al giostraio del Prolungamento

Invece di darlo ai dirigenti un premio se lo meriterebbe questo signore che tutte le mattine pulisce il Prolungamento senza chiedere nulla in cambio.

E’ il gestore della Giostra “Ciapalo Ciapalo”

 
05
Ago
Il premio agli intoccabili Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
Ecco i premi dei dirigenti del Comune di Savona
considerati intoccabili dal Sindaco
Marta Sperati (euro 15.850)

Walter Ziliani (euro 15.572)

Igor Aloi (euro 14.097)

Marco Delfino (euro 13.865)

Daniele Besio (euro 13.187)

Maura Piccardo (euro 11.876)

Alberto Merialdo (euro 11.876)

Giovanna Macario (euro 11.266)

 
04
Ago
WC e doccia per la spiaggia libera di Zinola Stampa E-mail
Scritto da uominiliberi   
WC e doccia per la spiaggia libera di Zinola
Finalmente buone notizie per gli abitanti di Zinola e i turisti che frequentano la spiaggia, l’assessore Arecco, dopo 2 mesi e non senza qualche difficoltà, ha fatto approvare la spesa per la manutenzione del wc e l’installazione di una doccia sulla spiaggia libera. Speriamo arrivi prima della fine dell’estate.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 1155
 















Login

Registrati per poter commentare gli articoli



Newsletter

Per essere informato sugli aggiornamenti del sito iscriviti alla Newsletter
Banner
   

visite dal 13 - 01 - 2003
Gli autori dei testi sono responsabili dei dati, delle analisi e delle opinioni in essi contenuti
Il sito non è una testata giornalistica, si basa su attività di volontariato e non viene aggiornato con cadenze fisse.
Copyright © 2010 uominiliberi. All rights reserved.

Designed by Massa

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo impieghiamo i cookie. Chiudendo questa notifica o navigando sul sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie
We use cookies to improve your experience on this website. By continuing to browse our site you agree to our use of cookies. privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information