Il Pd e la non discontinuità col passato

 
Il Pd e la non discontinuità col passato
Un Pd sempre più spaccato, dove il gruppo cittadino “viaggia” in una direzione diversa da quello provinciale e dove il gruppo consiliare, che siede a Palazzo Sisto,
guidato da Cristina Battaglia, è sempre più isolato…inizia così un articolo del SECOLOXIX.
Oltre che  un problema politico ci pare sia anche un problema di rapporti umani tra persone che fanno parte di uno stesso gruppo
 Ci chiediamo come si saranno sentite  le varie Battaglia e Giuliano all’annuncio dei nomi dei candidati alle elezioni.

Mentre una parte del partito era alla ricerca difficile di nomi nuovi da candidare, il vecchio gruppo dirigente, incurante delle loro lavoro, imponevano i soliti candidati.
La dimostrazione che non c’è una reale discontinuità con il passato. Un problema messo in evidenza anche dal segretario cittadino …LEGGI l’articolo del SECOLOXIX 
Condividi:
0

Lascia un commento