ELEZIONI COMUNALI DI CELLE LIGURE: CAMBIARE VOTARE “ARIA NUOVA”

Non so dire in verità se la situazione sarà molto migliore quando cambierà

posso dire che deve cambiare se si vuole che sia migliore*

ELEZIONI COMUNALI 26 MAGGIO 2019

CAMBIARE VOTARE “ARIA NUOVA”

Premessa irrevocabile! Tutto quanto verrà scritto, e letto, nel seguito di queste pagine, in qualsiasi forma e riferimento, con qualsiasi tono o inflessione,  non  influirà minimamente  sulla nostra  posizione di  CAMBIARE  compagine amministrativa,  e dire esplicitamente ai Cellesi di votare la Lista “ARIA NUOVA”. Questo al di fuori dell’agone politico, come siamo sempre stati, e con la coerenza, l’oggettività e l’onestà intellettuale che abbiamo sempre avuto: così nel 2009, alla ripresa della pubblicazione, nel 2014, con gli articoli e gli ampi servizi offerti, ed ora.

E pure senza alcun riferimento ai vari componenti, specie a quelli, qui, della Lista N.1, ovvio. Anzi, con particolari meritevoli apprezzamenti alle new entry, giovani messisi a disposizione della cosa e del bene comune cellesi, e pure i confermatisi e, certamente, il candidato sindaco. Ai quali tutti va la raffigurazione latino-romana dei  ‘Senatores boni viri’, opponendoci però al contesto da essi formato che, nel seguito della locuzione e nei fatti si trasforma nel ‘Senatus mala bestia’!

Perciò al di là, e al di qua, di critiche, opposizioni, osservazioni e considerazioni, ipotesi e immaginazioni, valutazioni fondate o meno,…invitiamo i Cellesi tutti, di qualsiasi fede religiosa o politica – siamo (‘semmu!’ imperativo) Cellaschi e Cellesi, prima e sopra tutto! – ad aprire una nuova finestra sul nostro presente e sul futuro dei nostri figli e nipoti, ed a cambiare l’aria stantìa di quarant’anni con ARIA NUOVA!

* G. C. Lichtenberg, fisico e scrittore tedesco, 1742-1799″

A Civetta

 

Condividi:
0

Lascia un commento