Continua il braccio di ferro con Montaldo

Continua il braccio di ferro della Lega e “Vince Savona”
contro l’assessore Montaldo.
La Lega è infuriata perchè Montaldo (d’accorso con la Battaglia e la Giuliano?) ha già pronto il terzo mandato alla Presidenza del depuratore per Nanni Ferro.
Inoltre vuole ridimensionare l’assessore togliendogli la delega al personale.
Montaldo, entrato come assessore tecnico, ora ha cambiato atteggiamento e si spaccia come assessore politico in quota Forza Italia e, per contrastare l’azione ostile della Lega nei suoi confronti, cerca un’alleanza con Vaccarezza.

 “Vince Savona” non ha mai visto di buon occhio Montaldo perché non ha partecipato alla campagna elettorale e non ha portato voti alla compagine di centro destra.
Ora, Il grupposempre più contrariato, è stufo di questi giochetti politici ed è contrario all’accostamento di Montaldo a Forza Italia considerato solo un escamotage per mantenere le proprie deleghe, danneggiando “Vince Savona” per questioni di equilibrio tra i vari gruppi.

 Il fatto è stato ribadito alla Sindaca durante la riunione di qualche giorno fa.
Gli assessori Santi, Romagnoli e Marozzi non hanno nessuna intenzione di privarsi di qualche delega per favorire il già alto strapotere di Montaldo.
Condividi:
0

Lascia un commento