Consumo del suolo in Liguria

Secondo il rapporto “consumo del suolo“dell’Istituto per la protezione e ricerca ambientale, la Liguria è la regione col più alto valore di suolo impermeabilizzato (30%) e con le zone a rischio frana cementificate (da il 4% quelle a rischio molto alto e fino al 7 % quelle a pericolosità alta).

Se nel 2018 il consumo del suolo in Liguria era di 39.163 ettari nel 2019 siamo passati a 39215 ettari con un incremento di 52 ettari, 0,33 metri quadrati per ogni abitante.

A Savona i comuni con l’incremento più netto sono Cairo Montenotte (4,7 ettari consumati tra il 2018 e il 2019) e Quiliano 2,9 ettari.

La provincia di Savona ha avuto un incremento di 10309 ettari pari a 373,4 m2   di suolo consumato, O.65 metri per abitante.

Condividi:
0

Lascia un commento